UDDI Business Registry Operators Council rilascia la versione 3 dell’UDDI Business Registry

5, Settembre, 2003 di SAP News

In qualità di Operatori UDDI, SAP, IBM e Microsoft forniranno gratuitamente le API in Beta per l’utilizzo pubblico della versione UDDI 3

MilanoL’UDDI (Universal Description, Discovery and Integration) Business Registry Operators Council ha annunciato la disponibilità dei nodi Beta della Versione UDDI 3 (V.3).
Il protocollo UDDI è uno dei principali elementi per l’implementazione di servizi web di successo. UDDI crea una piattaforma interoperabile standard che consente alle aziende e alle applicazioni di trovare e usare rapidamente, facilmente e in maniera dinamica i servizi Web.

“La versione beta dell’UBR V.3 rappresenta un ulteriore passo avanti nel rendere questa specifica sempre più vicina alle implementazioni reali”, ha commentato Charles Abrams, research director di Gartner Research. “L’Operators Council dell’UDDI fornisce così alle aziende una nuova opportunità per esplorare nuove funzionalità nelle implementazioni estese dei servizi Web”.

La versione UDDI V.3 integra le seguenti funzioni nell’UBR:

  • User – Defined Keys: permette agli utenti di creare valori identificabili facilmente per keys basate sul noto concetto dei nomi del dominio.
  • UDDI Business Registry (UBR) come Root Registry: una volta che l’UBR migra sulla versione V.3, l’UBR avrà il ruolo di root registry riconosciuto per chiavi uniche a livello globale, dove i registri affiliati potranno prenotare le chiavi UDDI.
  • Portable Keys: V.3 può copiare keys tra registri diversi senza che questi siano modificati, permettendo ai registri pubblici e privati di importare informazioni dagli altri registri.
  • Firma digitale: l’aggiunta del supporto per la firma digitale per le entità in UDDI permette ai clienti di stabilire la veridicità dei dati registrati nell’UBR.

UDDI è il risultato di uno sforzo congiunto condotto dai principali provider di piattaforme e software, così come dagli operatori di mercato e dai leader dell’e-business all’interno del consorzio degli standard OASIS. SAP, IBM, e Microsoft forniranno i nodi beta UDDI V.3. Con questa versione beta gli operatori UBR confermano la validità della specifica UDDI attraverso implementazioni di riferimento. La disponibilità di V.3 offre ai fornitori di tool e agli early adopters di avere accesso pubblico a questa tecnologia.

UDDI Operators Council, costituito da IBM, Microsoft, NTT Communications and SAP, continua a fornire il supporto alla comunità di sviluppatori per favorire l’implementazione real-world della versione avanzata. L’Operators Council documenta e mette al servizio la propria esperienza nell’utilizzo della versione beta all’OASI UDDI Specification Technical Comittee con l’obiettivo di perfezionare e migliorare la versione UDDI 3.

“Dal momento che la versione UDDI 3 procede verso lo standard OASIS, l’implementazione della Beta UBR costituirà la verifica della completezza della specifica, offrendo allo stesso tempo a utenti e fornitori di tool l’opportunità di prepararsi alle nuove funzionalità”, ha commentato George Zagelow, Amministratore Delegato UDDI Business Registry Operators Council.

“OASIS è soddisfatto di assistere al lancio dell’UBR V.3. L’UDDI Business Registry resta un canale visibile per le aziende che vogliono esplorare e usare UDDI in un contesto pubblico e reale”, ha affermato Patrick Gannon, CEO e Presidente di OASIS. “L’attività di implementazione delle referenze nell’UBR aiuta anche a soddisfare i requisiti di applicazione OASIS per la specifica V.3 per progredire verso uno standard OASIS”.

Le versioni UDDI Business Registry V.3 beta sono disponibili sul sito Web SAP all’indirizzo: http://udditest.sap.com

UDDI Business Registry Operators Council
Come punto di riferimento delle emergenti architetture dei servizi Web, UDDI porterà benefici alle aziende di qualsiasi dimensione creando una specifica aperta di piattaforma indipendente. Come parte di una iniziativa UDDI, L’UDDI Business Registry è stato costituito per permettere alle aziende di pubblicare e scoprire i servizi Web. Il Consiglio degli operatori UDDI è un’organizzazione composta da IBM, Microsoft, NTT Communications e SAP, che fornisce e gestisce l’UDDI Business Registry.
Ulteriori informazioni riguardo l’UDDI Business Registry sono disponibili sul sito Web www.uddi.org/find.html. Altri nomi e marchi possono essere rivendicati come proprietà di altri.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business.

Le soluzioni SAP sono progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Grazie a mySAP Business Suite, basata sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaver, gli utenti aziendali di ogni parte del mondo possono migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, dall’aerospaziale alle Utilities, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Oltre 24.450 aziende in più di 120 Paesi hanno portato a oltre 84.000 le installazioni di software SAP nel mondo. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

 

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@it.bm.com
Fabiana Comiotto – fabiana_comiotto@it.bm.com
Tel. 02-72143575 – Fax 02-878960