SAP lancia la prima soluzione RFID per automatizzare i processi gestionali RFID-enabled

2, Febbraio, 2004 di SAP News

MilanoLa nuova soluzione RFID pacchettizzata per supply chain management consente la perfetta integrazione dei dati RFID all’interno delle applicazioni

In linea con la propria strategia volta a fornire supply chain adattative, SAP AG ha presentato la prima soluzione RFID (Radio Frequency IDentification) per la gestione delle supply chain. A conferma della leadership raggiunta nel settore RFID, SAP propone una soluzione unica nel suo genere che è stata progettata e sviluppata appositamente per consentire alle aziende di gestire i dati contenuti nelle etichette RFID.

Facendo leva sull’esperienza acquisita nell’implementazione di progetti per conto di aziende leader quali Procter & Gamble e METRO Group, oltre che su sei anni di ricerca e sviluppo nel settore RFID in collaborazione con le maggiori realtà del settore, SAP ha messo a punto una tecnologia in grado di rivoluzionare letteralmente le attività SCM (Supply Chain Management) nei settori retail e prodotti consumer. In questo modo, le aziende possono infatti utilizzare all’interno dei loro processi gestionali i dati acquisiti attraverso le etichette RFID, integrando le funzionalità ERP e SCM con le applicazioni RFID. Tra gli esempi di attività supportate figurano il confezionamento, il disimballaggio, la spedizione, il ricevimento e il monitoraggio delle merci attraverso l’intera supply chain.

La soluzione RFID basata su Java integra la nuova SAP Auto-ID Infrastructure; SAP EM (SAP Event Management), un componente di mySAP SCM (mySAP Supply Chain Management); e SAP EP (SAP Enterprise Portal), un componente di SAP NetWeaver, la piattaforma applicativa e d’integrazione leader del settore. Disponibile attualmente in versione pilota per un numero ristretto di clienti, la soluzione pacchettizzata SAP RFID verrà rilasciata sul mercato verso la metà del 2004.

La soluzione SAP RFID è basata su SAP Web AS (SAP Web Application Server), un componente della piattaforma tecnologica SAP NetWeaver che ne assicura l’estensione e l’integrazione trasparente all’interno degli ambienti IT di SAP e di altri produttori. Questa soluzione pacchettizzata, progettata per consentire la comunicazione e la gestione dei dati RFID e il loro impiego nell’automatizzazione dei processi gestionali RFID, può essere facilmente integrata all’interno degli ambienti IT già esistenti tramite mySAP ERP e connettori Auto-ID per SAP R/3 versione 4.6c o successive. SAP e i suoi partner tecnologici e di consulenza supporteranno i clienti nella progettazione di soluzioni RFID personalizzate integrando l’infrastruttura hardware RFID e creando piani e programmi di implementazione ad hoc. Il concetto di identificazione automatica proposto da SAP offre alle aziende la possibilità di gestire differenti tecnologie Auto-ID, compresi sensori, etichette RFID e codici a barre.

“Siamo di fronte a un’infrastruttura RFID di classe enterprise estremamente solida che rende possibile l’impiego pratico dei dati RFID all’interno di una varietà di processi e applicazioni di gran lunga più ampia rispetto a molte soluzioni dedicate attualmente in commercio”, ha osservato Steve Banker, Service Director for Supply Chain Management di ARC Advisory Group, una società internazionale di analisi e consulenza. “Quanto più le aziende adotteranno programmi RFID per migliorare le loro attività gestionali, tanto maggiore sarà l’esigenza di implementare un’infrastruttura RFID utilizzabile nell’intero ambito operativo”.

SAP ha condotto approfonditi studi nel settore RFID fin dal 1998 e oggi è uno dei principali produttori impegnati nello sviluppo di questo tipo di tecnologia, oltre che nella promozione della definizione di standard dedicati in accordo con le linee guida stabilite da EPC Global. SAP è stato il primo produttore di software enterprise a sponsorizzare l’Auto-ID Center, il predecessore di EPC Global, un’organizzazione che guida la definizione di standard per EPC (Electronic Product Code) Network capaci di supportare la tecnologia RFID.

Da marzo 2003, SAP è attivamente impegnata a collaborare nell’ambito del proprio RFID Customer Council con oltre una sessantina di aziende operanti nei settori retail, farmaceutico e dei prodotti consumer. Le attività svolte da questo organismo hanno permesso a SAP di definire e sviluppare la nuova soluzione RFID pacchettizzata identificando le priorità e i requisiti gestionali prioritari degli utenti finali e mettendo a fuoco i processi gestionali RFID in grado di alimentare il ROI degli investimenti RFID delle aziende.

Applicazioni reali di processi gestionali basati su RFID
L’esempio più significativo dell’utilizzo della tecnologia SAP RFID nell’impiego reale è offerto dalla METRO Group Future Store Initiative, della quale SAP è uno dei fondatori. In collaborazione con METRO Group, Intel e oltre una quarantina di altri 40 partner dei settori tecnologico, consumer e dei servizi, SAP ha implementato una tecnologia rivoluzionaria per il Future Store di METRO Group, un centro inaugurato il 28 aprile 2003 a Rheinberg, in Germania. I circa 1.700 prodotti esposti all’interno del Future Store sono dotati di etichette RFID che consentono di tenere traccia di ogni articolo e dare vita a una supply chain più efficiente e adattativa, che va dal centro di distribuzione di Essen fino allo stesso Future Store. Ogni prodotto viene etichettato a livello di singolo articolo, confezione e pallet.

Di recente, il Wall Street Journal Europe ha assegnato a SAP uno European Innovation Award per il ruolo svolto nell’ambito della METRO Group Future Store Initiative.

Tra le 130 aziende in lizza, SAP ha ottenuto il primo premio a pari merito nella categoria “Business Applications of IT Services”. SAP è responsabile dell’architettura software del progetto e dell’interfaccia tra i dati acquisiti e l’infrastruttura back-end, utilizzando a tale scopo una pre-versione della SAP Auto-ID Infrastructure. Le funzionalità di tracking e monitoraggio sono rese possibili dall’integrazione dei dati RFID con SAP Event Management attraverso la SAP Auto-ID Infrastructure. Gli addetti del METRO Group Future Store accedono ai dati tramite SAP Enterprise Portal e li analizzano per mezzo di SAP BW (SAP Business Information Warehouse).

Un altro importante progetto RFID è quello che vede protagoniste SAP e Procter & Gamble. Le due società condividono un’opinione comune sul ruolo fondamentale ricoperto dalla tecnologia RFID nell’integrazione delle supply chain. In virtù di ciò, SAP e P&G hanno varato una serie di progetti pilota, basati sulle soluzioni SAP, aventi come obiettivo quello di rendere la tecnologia RFID un componente essenziale dell’integrazione delle supply chain e identificare i requisiti da soddisfare per fare di essa un successo commerciale.

“La nostra soluzione RFID pacchettizzata unisce il mondo virtuale dei dati con il mondo reale dei prodotti dotati di etichette RFID”, ha affermato Claus Heinrich, Executive Board Member di SAP AG. “La soluzione consente alle aziende di implementare il processo rappresentato dall’acquisizione dei dati in tempo reale, dalla loro conversione in informazioni precise e aggiornate e dall’automazione di tutte le transazioni e le attività associate. Così facendo le aziende hanno la possibilità di creare processi gestionali più intelligenti e reattivi attuando la loro vision di supply chain network adattative”.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business.

Le soluzioni SAP sono progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Grazie a mySAP Business Suite, basata sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaver, gli utenti aziendali di ogni parte del mondo possono migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, dall’aerospaziale alle Utilities, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Oltre 24.450 aziende in più di 120 Paesi hanno portato a oltre 84.000 le installazioni di software SAP nel mondo. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

 

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@it.bm.com
Fabiana Comiotto – fabiana_comiotto@it.bm.com
Tel. 02-72143575 – Fax 02-878960

Tags: