Ampliate le funzionalità di Master Data Management di SAP NetWeaver

10, Novembre, 2004 di SAP News

Grazie alle nuove funzioni, SAP Master Data Management diventa l’unica soluzione capace di gestire qualsiasi formato di dati master. Le nuove funzioni standard Global Data ynchronization consentiranno alle aziende del settore consumer una migliore collaborazione con i partner nella distribuzione e nella vendita

MilanoSAP AG (NYSE: SAP) ha annunciato il completo aggiornamento di SAP MDM (Master Data Management), uno dei componenti della piattaforma tecnologica SAP NetWeaver™. Le nuove funzionalità – comprendenti un’ampia tipologia di Web service, un nuovo framework per la modellazione di oggetti e una serie di aggiornamenti nell’area della normalizzazione dei dati e delle performance – trasformano SAP MDM nella prima soluzione in grado di gestire le informazioni su clienti, prodotti e fornitori all’interno di sistemi IT eterogenei. Le nuove funzioni per la gestione dei dati master sono già disponibili, mentre la soluzione GDS (Global Data Synchronization) sarà disponibile da dicembre 2004.

Introdotto per la prima volta nel 2003, SAP Master Data Management armonizza i dati di applicazioni e ambienti IT diversi, risolvendo i problemi di integrazione generati dalla presenza, su sistemi multipli, di informazioni relative a clienti, prodotti o fornitori.

Master Data Management: i vantaggi

“L’enorme quantità di dati eterogenei, disorganici e ridondanti ha indotto le aziende a investire in soluzioni multiple per gestire le varie tipologie di dati master per poter accedere alle informazioni mission-critical”, ha affermato David Yockelson, Senior Vice President di META Group. “Le aziende chiedono una soluzione per la gestione dei dati master adatta ad ogni tipo di dato e capace di ridurre i costi IT consentendo di focalizzare il business su innovazione e sviluppo”.

Oggi le aziende devono affrontare la sfida imposta della gestione dei dati master su più silos e applicazioni all’interno di ambienti eterogenei. Per sfruttare questi dati, sono spesso costrette a ricorrere alla creazione di applicazioni su misura, oppure a utilizzare soluzioni di più vendor per integrare i dati dei clienti, gestire le informazioni sui prodotti, analizzare i costi globali e filtrare le informazioni. SAP Master Data Management risolve tali problematiche consentendo di modellare qualsiasi oggetto dati master utilizzando i servizi di normalizzazione, de-duplicazione e syndication dei dati master presenti nella soluzione.

Master Data Management: le funzioni

SAP NetWeaver ora comprende un framework altamente flessibile per la modellazione di oggetti dati master che consente agli utenti di creare e definire in proprio tali oggetti assegnando ad essi caratteristiche specifiche. Il modello di oggetto definito dall’utente funziona a fianco dei modelli precostituiti e già disponibili sfruttando i medesimi servizi standard, come quelli di normalizzazione dei dati e di distribuzione complessa, messi a disposizione dalla piattaforma SAP NetWeaver. Il concetto di “oggetti definiti dall’utente” è un’esclusiva della soluzione SAP.

SAP offre inoltre funzionalità di utilizzo immediato per amministrare i dati master attraverso i Web service. Con l’obiettivo ultimo di progettare applicazioni abilitate ai servizi enterprise attraverso la Enterprise Services Architecture, SAP consente alle aziende di creare nuovi processi di business capaci di gestire una serie di Web service all’interno di applicazioni composite.

Inoltre, l’elaborazione diretta risolve il problema di caricare sul sistema informativo aziendale milioni di oggetti dati master provenienti da fonti esterne. La nuova procedura di caricamento ottimizzata permette infatti di posticipare i processi di normalizzazione dei dati mettendo comunque a disposizione degli altri sistemi già abilitati le nuove informazioni appena raccolte. Una società di servizi finanziari potrebbe ad esempio caricare un file di informazioni su un cliente contenente milioni di oggetti rendendo tali informazioni subito disponibili per le aree finanziarie che ne fanno un utilizzo primario, come i sistemi per prestiti e mutui o i dipartimenti di gestione del rischio.

Global Data Syncronization: per il settore consumer e retail

SAP ha inoltre annunciato che doterà SAP MDM di nuove funzionalità GDS (Global Data Syncronization) basate su standard. Progettate per soddisfare le necessità delle aziende operanti nel settore prodotti di consumo e retail, le funzioni di sincronizzazione globale dei dati consentiranno ai produttori di beni di consumo di sincronizzare i dati di prodotto in un formato standard all’interno di data pool per la collaborazione elettronica con i partner nella distribuzione e nel commercio al dettaglio.

Whirlpool Corporation è il leader mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici, con un fatturato annuo superiore a 12 miliardi di dollari, 68.000 dipendenti e quasi 50 centri di produzione e ricerca tecnologica nel mondo. La società è impegnata in progetti di valorizzazione IT che hanno per obiettivo la riduzione dei costi operativi attraverso la semplificazione delle infrastrutture e la creazione di un’organizzazione e una piattaforma globale integrata focalizzata sull’innovazione e in grado di favorire la fidelizzazione dei clienti.

“La sincronizzazione dei dati globali è di fondamentale importanza per realizzare una rete di approvvigionamento orientata ai beni di consumo e per ridurre i costi associati alla supply-chain”, ha affermato Eric Lub, Director Global Development Customer Chain di Whirlpool Corporation. “Le funzioni di sincronizzazione offerte da SAP Master Data Management consentiranno alla nostra società di condividere le informazioni di prodotto con i principali data pool, come UCCnet. Inoltre porranno Whirlpool nella condizione ottimale per armonizzare le supply-chain chiave e i processi di commercializzazione con i propri partner nella distribuzione. Speriamo inoltre di ottenere benefici e sinergie importanti grazie alla pre-integrazione di SAP NetWeaver con le soluzioni SAP for Consumer Products”.

“SAP NetWeaver propone tecnologie innovative che aiutano le aziende all’avanguardia ad affrontare le più impegnative sfide del business”, ha dichiarato Peter Zencke, Member of the Executive Board di SAP. “Poiché le aziende si attendono notevoli benefici dalla migrazione ad un’architettura aperta e basata sui servizi, disporre di una soluzione per gestire efficacemente i dati master risulta essenziale per compiere tale evoluzione”.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business.

Le soluzioni SAP sono progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Grazie a mySAP Business Suite, basata sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaver, gli utenti aziendali di ogni parte del mondo possono migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, dall’aerospaziale alle Utilities, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Oltre 24.450 aziende in più di 120 Paesi hanno portato a oltre 84.000 le installazioni di software SAP nel mondo. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

 

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@it.bm.com
Fabiana Comiotto – fabiana_comiotto@it.bm.com
Tel. 02-72143575 – Fax 02-878960

Tags: