Nasce a Parma presso RFID Lab il progetto di ricerca RFID Warehouse

24, Ottobre, 2006 di SAP News

L’Università degli Studi di Parma e Id-Solutions, insieme con Intermec Technologies, SAP, Sun Microsystems e Procomac Packaging, hanno presentato un progetto, unico in Italia, di automazione dei processi di logistica per il comparto alimentare e la grande distribuzione

MilanoMagazzini interamente gestiti tramite tecnologia RFID (Radio Frequency IDentification) e integrati tra di loro mediante l’EPCGlobal Network,  l’Internet delle cose: questo l’ambizioso progetto di ricerca RFID Warehouse, partito presso l’RFID Lab dell’Università degli Studi di Parma, laboratorio di eccellenza per la ricerca, la sperimentazione e lo sviluppo della tecnologia RFID e delle sue applicazioni ai processi aziendali.

Il progetto vede direttamente coinvolte alcune delle principali aziende del panorama mondiale dell’RFID e dell’EPC Global Network, quali Intermec Technologies, SAP, Sun Microsystems e Procomac Packaging in partnership con una struttura di ricerca all’avanguardia nel settore come l’Università di Parma ed il suo spinoff Id-Solutions.

“Il progetto RFID Warehouse si pone come obiettivo finale quello di ingegnerizzare i principali processi logistici di magazzino del settore largo consumo in un’ottica RFID” spiega il Prof. Antonio Rizzi fondatore di RFID Lab e responsabile del progetto, “I prototipi realizzati verranno quindi integrati tra di loro al finedi valutare il possibile impatto delle nuove tecnologie di identificazione automatica e di condivisione delle informazioni sulla logistica delle aziende del settore. L’analisi non si limiterà ai soli processi interni di magazzino, quali stoccaggio, picking e spedizioni, ma valuterà in particolare i risparmi  e la crescita di efficienza derivanti dall’integrazione a livello di filiera”.

RFID Warehouse permetterà di sperimentare soluzioni d’avanguardia in grado di ottimizzare i processi critici di filiera nel settore alimentare e del largo consumo, quali quelli legati alla distribuzione del prodotto finito, incrementando così anche i livelli di sicurezza per il consumatore finale. Sul progetto operano parallelamente un team di ricercatori dell’Università di Parma e risorse messe a disposizione dai partner tecnologici. “Il fatto che risorse complementari, di aziende diverse e di diversa estrazione, si trovino a lavorare fianco a fianco su un progetto comune attiva un meccanismo formidabile di generazione di know how e di capacità di technology transfer a tutto il settore” commenta Rizzi.

Pur lavorando fianco a fianco per un solo obiettivo finale, ciascuna delle aziende aderenti al partenariato di RFID Warehouse ricopre un ruolo ben preciso nello stesso. Intermec Technologies fornisce i diversi devices RFID necessari per l’ingegnerizzazione della soluzione, Sun Microsystems integra le apparecchiature RFID tramite la propria piattaforma middleware e gestisce la comunicazione verso l’interno con i sistemi ERP e verso l’esterno attraverso l’EPCGlobal Network, SAP consente di utilizzare all’interno dei processi gestionali i dati acquisiti attraverso le etichette RFID, integrando le funzionalità ERP e SCM con le applicazioni RFID e garantendo maggior qualità, tempestività e ampiezza dell’informazione, Procomac packaging fornisce al laboratorio alcuni dei sistemi di material handling necessari per la sperimentazione, infine Id-Solutions ingegnerizza e installa soluzioni software di Business Intelligence tramite le quali ottenere informazioni a valore aggiunto dai dati RFID provenienti dal campo.

* * * * * * * *

RFID Lab
RFID Lab nasce nel 2006 presso l’Università degli Studi di Parma da una convenzione con Id-Solutions per potenziare le attività scientifiche e di ricerca relative alle problematiche logistiche e di tracciabilità dei settori alimentari e della grande distribuzione.
RFID Lab è improntato per vocazione verso il trasferimento tecnologico: sul laboratorio infatti convergono una pluralità di aziende fornitrici ed utilizzatrici di tecnologia RFID.
RFID Lab è la prima struttura in Italia ad avere ottenuto l’autorizzazione dal Ministero delle comunicazioni ad effettuare sperimentazione nel campo UHF a norma ETSI 302 208.
RFID Lab collabora inoltre con diverse organizzazioni internazionali, quali gli Auto Id-Labs dell’MIT, i laboratori dell’Università della Florida, dell’Arkansas, del Texas e della Georgia”.
Maggiori informazioni su http://www.rfidlab.unipr.it.

Id-Solutions
Id-Solutions è uno spinoff dell’Università degli Studi di Parma, che ha per mission la progettazione, l’installazione e la manutenzione di soluzioni integrate per la gestione della tracciabilità e l’automazione della supply chain con particolare riferimento alla tecnologia RFID (Radio Frequency IDentification) e al sistema EPC (Electronic Product Code)
Id-Solutions basa la propria proposta su un pacchetto integrato, costituito da progettazione e valutazione di impatto economico della soluzione RFID, installazione di prodotti software di Business Intelligence e Decision Support System, installazione integrazione e manutenzione dell’infrastruttura hardware.
Fondata nel 2005, Id-Solutions ha recentemente visto l’ingresso nella propria compagine sociale di S.Giorgio S.p.A, con la funzione di Venture Capitalist per il finanziamento dello start up. Data la genesi Accademica, Id-Solutions sviluppa il proprio know how sostenendo fortemente  l’attività di ricerca di RFID Lab dell’Università degli Studi di Parma,

Intermec Technologies
Intermec Technologies Corp. (NYSE:IN), sviluppa, produce ed integra le tecnologie che identificano, rintracciano e controllano i prodotti della catena di rifornimento. Le tecnologie principali includono, sistemi informatici mobili, stampanti di codice a barra, etichetta ed Intellitag® RFID. I prodotti e servizi dell’azienda sono usati da molti clienti a livello universale per migliorare il rendimento, la qualità e la risposta delle operazioni. Per  maggiori informazioni www.intermec.it

Procomac Packaging
Nata nel 1998 come “divisione” packaging del gruppo Procomac Industries, Procomac Packaging è oggi cresciuta fino a raggiungere una propria autonomia operativa. Nel corso degli ultimi anni, puntando a valorizzare le competenze espresse da personale specializzato e di grande esperienza, ha infatti messo a punto una gamma completa e innovativa di impianti di palettizzazione e depalettizzazione (sia tradizionale che robotizzata) complessi sistemi di movimentazione ed importanti automazioni di linea. È stata questa vivacità progettuale a far sì che l’azienda si affermasse come punto di riferimento non solo nel beverage (che rimane tuttora il principale settore di sbocco) ma anche in quello del food in genere.
L’unità produttiva sita in Collecchio conta un organico di 110 unità, e comprende al proprio interno le quattro funzioni organizzative principali: Tecnico/R&D, Commerciale, Produzione, Amministrazione; inoltre conserva la gestione totale della progettazione, della produzione dell’installazione e del Service.

SAP
SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business. Oggi oltre 36.200 aziende in più di 120 Paesi nel mondo hanno installato software SAP – soluzioni progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Basate sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaverä per abilitare l’innovazione e i cambiamenti di business, le soluzioni SAP supportano gli utenti aziendali di ogni parte del mondo nel migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, tra cui l’high tech, l’healthcare, il retail, il settore pubblico e i servizi finanziari, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.  Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy

Sun Microsystems
“The Network Is The Computer” è la visione che guida Sun Microsystems nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia destinate ai grandi mercati mondiali. La filosofia di Sun, da sempre orientata alla condivisione dell’innovazione e alla creazione di Communities, è più che mai attuale oggi, all’alba di una nuova “Participation Age”. Sun è presente in oltre 100 Paesi e sul Web all’indirizzo sun.com e sun.it.

Contatti stampa
Barabino & Partners S.p.A.
Ufficio Stampa Sun Microsystems
Federico Vercellino – f.vercellino@barabino.it
tel: +39 02.72.02.35.35 – fax: +39 02.89.00.519

Burson-Marsteller
Ufficio Stampa SAP
Valeria Redaelli – valeria_redaelli@it.bm.com
tel: +39 02.72.143.595 – fax +39 02.87.89.60

Tags: