SAP World Tour 2010: la nuova strategia SAP per rendere le aziende Best Run Business

11, Novembre, 2010 di SAP News

On premise, on demand, on device e in memory technology – L’IT procede al passo con le priorità di business

MilanoSi è tenuta ieri presso il Centro Congressi Milanofiori di Assago l’edizione italiana del SAP World Tour 2010, l’annuale appuntamento con l’innovazione tecnologica, organizzato da SAP, leader mondiale nelle soluzioni software per il business, con Global Sponsor Fujitsu, IBM e VmWare. Al centro dell’evento, a cui sono intervenuti oltre 1.100 partecipanti, il tema “Run better, sempre e ovunque” e la nuova strategia SAP che fa leva su soluzioni on-premise, on-demand e on-device , in grado di offrire alle aziende una visione istantanea del business in qualunque momento e su qualsiasi dispositivo, per consentire di affrontare al meglio le sfide di mercato attuali, competendo con successo.

In virtù della consolidata esperienza in molteplici industry, SAP ha analizzato con clienti e partner i trend che interessano i diversi mercati verticali mettendo in luce il valore strategico dell’IT a supporto del business. Al mondo delle banche e delle assicurazioni è sempre più richiesta flessibilità e adattabilità ai cambiamenti e ai nuovi mercati e capacità di rispondere in modo preciso alle esigenze dei clienti e proprio in questo senso gli investimenti tecnologici possono aiutare a guadagnare un vantaggio competitivo. La PA può efficacemente ricorrere all’IT per ottimizzare le risorse e migliorare il servizio pubblico. Le utilities in ambito energia e gas possono affrontare con successo lo scenario di acquisizioni, fusioni e deregulation per conquistare nuovi segmenti di clientela. Il settore telecomunicazionie media può inaugurare nuovi modelli di collaborazione e divenire un partner tecnologico per cloud computing e mobility. In ambito manifatturiero le aziende possono far leva sull’IT per raggiungere l’eccellenza operativa. La tecnologia rappresenta inoltre un valido alleato nel mondo dei beni di largo consumo, dove è fondamentale coordinare sistemi e processi focalizzandosi sul cliente, e in quello della moda, in cui è in atto una trasformazione dei modelli di business che si concretizza sempre più spesso nel passaggio dalla produzione alla gestione del negozio.

In tutti questi settori sono inoltre riscontrabili tre tendenze importanti che vedono le piccole e medie imprese impegnate in processi di internazionalizzazione, le aziende di grandi dimensioni alle prese con operazioni di merge & acquisition e in generale tutte le realtà trasversalmente interessate dalla trasformazione dei modelli di business. In questo contesto è necessario un allineamento strategico tra business e IT, una leva chiave per gestire l’innovazione in un mercato in costante evoluzione. Anche lo scenario tecnologico sta evolvendo rapidamente: la pervasività di Internet e della comunicazione digitale, il diffondersi di social media e dispositivi mobili e l’affermarsi dei paradigmi della virtualizzazione e del cloud computing rendono fondamentale un cambiamento di strategia e SAP si pone al fianco delle aziende per permettere agli utenti aziendali di collaborare e accedere a dati strategici, ovunque e in qualunque momento, in modo da poter prendere decisioni ragionate e tempestive in linea con il mutevole scenario di business.

“Il costante impegno di SAP per sviluppare soluzioni IT a supporto dei cambiamenti di mercato si concretizza ora con un’attenzione particolare sul fronte del cloud computing e della mobility”, dichiara Agostino Santoni, Amministratore Delegato di SAP Italia. “SAP intende aiutare le aziende a rispondere alle sfide trasversali alle diverse industry, puntando sull’evoluzione dell’offerta tradizionale on premise e sviluppando nuovi orizzonti, quali on device, on demand e in memory technology. La nostra nuova strategia intende offrire a qualsiasi utente la possibilità di operare ovunque con il dispositivo più congeniale e consente di ottimizzare la fruibilità del patrimonio informativo aziendale per poter prendere decisioni strategiche con efficacia e in tempi rapidi. Non solo, ma la complementarietà tra le nostre applicazioni on premise, on demand e on device offre anche un importante vantaggio, poiché permette di calibrare gli investimenti in funzione delle effettive necessità di business”.

Sul fronte dell’ offerta tradizionale, SAP continua a sviluppare tutte le proprie soluzioni on premise ponendo particolare attenzione alla semplicità d’uso dell’interfaccia utente grazie alla continua evoluzione della piattaforma SAP NetWeaver. Un significativo passo avanti in questo ambito è anche rappresentato da Aurora o SAP Business Objects 4.0, un’innovativa release dell’intera piattaforma di Business Intelligence ed Enterprise Information Management, per offrire un insight approfondito ai fini delle decisioni di business. Inoltre SAP risponde alle peculiari esigenze dei mercati verticali, attraverso la costante collaborazione con un ecosistema di partner qualificati che vantano competenze specifiche. Negli anni è anche cresciuto il patrimonio informativo ed è stata perfezionata la proposta di Value Engineering, servizi che offrono ai clienti gli strumenti e le metodologie per creare, monitorare e ottimizzare il valore delle applicazioni SAP nella propria azienda.

Per quanto riguarda le nuove prospettive, l’offerta SAP fa leva anche sull’on demand, con applicazioni complementari a quelle on premise o nuove applicazioni completamente on demand come SAP BusinessObjects BI OnDemand, e sull’on device, che consente agli utenti di interagire con i sistemi aziendali in mobilità sfruttando qualsiasi piattaforma e dispositivo, dai Blackberry agli iPad. Grazie alla complementarietà rispetto alle applicazioni tradizionali è possibile essere sempre informati e prendere decisioni in tempi rapidi senza essere fisicamente in ufficio, come con SAP Business One on iPhone e SAP BusinessObjects Explorer utilizzabile anche via iPad e iPhone. L’integrazione con Sybase ha aperto nuovi scenari in questa direzione e un’applicazione strategica è per esempio Sybase Mobile Sales for SAP CRM. Ulteriore frontiera innovativa sul fronte cloud è l’in-memory technology, ovvero la combinazione di in-memory software e dispositivi hardware ottimizzati per analisi in tempo reale, che consente alle aziende di accedere ed esplorare istantaneamente dati transazionali, analitici e web-based, in un unico ambiente, come con SAP Hana.

Questa nuova strategia e le nuove soluzioni SAP sono state al centro del SAP World Tour 2010, che ha rappresentato anche un’interessante occasione di dialogo tra Top Manager e CIO per condividere best practice ed esperienze di successo utili a mostrare il valore strategico dell’IT. Emblematico il caso del Gruppo Camozzi, illustrato dal CEO Lodovico Camozzi. Nel corso degli anni, il gruppo, attivo dal 1964 nel settore dell’automazione industriale, si è internazionalizzato e ha vissuto una crescita sostanziale nel segmento delle macchine utensili e tessili, dell’energia, della lavorazione di materie prime e della produzione di prodotti speciali. Camozzi ha saputo competere con successo sul mercato globale anche grazie agli investimenti IT: tutte le attività sono infatti assistite dall’utilizzo diffuso di tecnologie informatiche e grazie al sistema informativo SAP è possibile una gestione integrata di tutti i processi aziendali e la condivisione in tempo reale di dati e informazioni del patrimonio di conoscenze aziendale. Le numerose acquisizioni del gruppo sono state integrate in tempi rapidissimi grazie alla piattaforma tecnologica SAP, che ha supportato la strategia di crescita aziendale, consentendo a Camozzi di non essere frenata nel suo percorso di evoluzione dalla crisi economica. Per questo Camozzi rappresenta un esempio concreto dell’importanza dell’innovazione tecnologica, che deve procedere di pari passo con il business.

Ulteriori informazioni sul SAP World Tour sono disponibili al link: http://www.sap.com/italy/worldtour

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business(*) e fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in più di 25 differenti settori di mercato. Con oltre 102.500 aziende clienti in più di 120 Paesi (inclusi i clienti derivanti dall’acquisizione di Business Objects), la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.

(Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy)

(*) Con il termine “soluzioni software per il business” SAP intende soluzioni di enterprise resource planning e relative applicazioni.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
<!– Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@bm.com
–>
Valeria Redaelli –
valeria.redaelli@bm.com<!–Fabiana Comiotto fabiana_comiotto@bm.com–>

Cristina Gobbo – cristina.gobbo.ce@bm.com
Tel. 02-72143595 – Fax 02-878960