Soccer team in a huddle

Il machine learning per le Intelligent Enterprise Application

16, Maggio, 2017 di Salvatore De Caro

L’intelligenza artificiale e uno dei suoi componenti di base – il machine learning – sono due argomenti di grande interesse anche per chi si occupa di applicazioni business. Opportunamente addestrati, infatti, gli algoritmi di machine learning possono svolgere diverse funzioni ripetitive che oggi occupano inutilmente risorse in azienda, grazie alla loro capacità di esaminare enormi moli di documenti e dati alla ricerca di schemi ripetitivi di informazioni. Per questo il machine learning sta diventando parte integrante dei software enterprise e anche in SAP abbiamo iniziato ad inserire funzioni di apprendimento automatico in alcune applicazioni. I casi di utilizzo che abbiamo esplorato sono stati molteplici e hanno dato vita a una prima ondata di Intelligent Enterprise Application.

machine learning

In campo finance abbiamo ad esempio applicato il machine learning alla riconciliazione delle fatture. Associarle ai loro pagamenti è un’operazione manuale che richiede molto tempo, ma in SAP Cash Application il machine learning ha fatto salire drasticamente l’efficacia del collegamento automatico tra fatture e pagamenti. Le capacità di analisi documentale del machine learning sono state usate anche nel recruiting: SAP Résumé Matching può analizzare migliaia di curriculum alla ricerca dei migliori candidati per una determinata posizione. In campo marketing, invece, un’applicazione di brand intelligence grazie al machine learning può esaminare immagini e video alla ricerca del logo della vostra azienda per capire ad esempio se gli investimenti nella sponsorizzazione di un evento hanno avuto il ritorno desiderato.

In applicazioni più articolate come quelle di customer service il machine learning può velocizzare i tempi di risposta a un cliente esaminando le comunicazioni che questi ha inviato (post sui social media, e-mail…) per classificare la sua richiesta, indirizzarla a chi la può gestire meglio e persino suggerire le prime risposte. Per quanto riguarda le vendite, infine, il machine learning permette di esaminare le transazioni eseguite da un cliente per effettuare previsioni sul suo comportamento futuro – persino se sta pensando di abbandonarci – e avviare le azioni più opportune.

Ed è solo l’inizio, in realtà. Il machine learning può fare da base per funzioni ancora più sofisticate, che vedremo in un prossimo post.

 

Salvatore De Caro
Presales Expert

Tags: , ,