Soccer team in a huddle

Apprendere dai grandi – Velocità, Standardizzazione, Stabilità

11, Luglio, 2017 di Fausto Casartelli

Si parla molto di digital transformation dell’azienda, ma la discussione si concentra forse ancora troppo spesso sulle tecnologie, più che sui modelli e metodi di adozione da parte dell’organizzazione.

Ma le cose stanno cambiando: dal mio osservatorio privilegiato, basta osservare come stanno procedendo le grandi imprese, che affrontano il passaggio dall’essere “semplicemente” dei business digitali a diventare organizzazioni che sistematicamente innovano processi e strutture per sostenere nuovi modelli di business che le portino ad essere veloci sul mercato, ma con soluzioni standardizzate e stabili, rivalutando i concetti di semplificazione dei processi gestionali.

Sento di frequente imprenditori e manager discutere dell’incompatibilità tra velocità e standardizzazione . Si tende infatti a cadere nel luogo comune, ovvero, i sistemi standardizzati non permettono al business di anticipare o reagire ai cambiamenti del mercato. Come al solito, la risposta ad un quesito complesso è semplice: per avere successo, tutti gli elementi sono necessari.

Forte dell’esperienza di decenni nel mondo ERP, dalle grandi imprese Fortune 500 fino alle PMI, e del bagaglio di best practices accumulato presso migliaia di clienti a livello internazionale, SAP risponde alla sfida della trasformazione digitale con una soluzione gestionale innovativa, completa, on demand. L’azienda può concentrarsi sul core business e sulla ricerca di nuove opportunità, delegando a SAP la gestione del proprio sistema in un ambiente organizzato professionalmente con risorse e tecnologie che una PMI avrebbe difficoltà a permettersi.

Concepita per le PMI o le filiali di aziende di dimensioni maggiori, SAP Business ByDesign permette all’azienda di implementare processi di business pre-configurati. La flessibilità è garantita dagli ampi margini di fine-tuning dei processi, il cui modello standard permette, per contro, un’attivazione molto rapida ed una ancora più snella gestione del cambiamento/adattamento al mercato. I processi disponibili sono 35, dalla gestione finanziaria alla customer relationship (non me ne voglia Severgnini!), alla gestione di progetti e commesse, a quella delle  risorse umane, fino ai processi di approvvigionamento e della supply chain. Si tratta quindi di un vero acceleratore che sfrutta tutti i vantaggi della standardizzazione!

In linea con la larga diffusione del web e delle piattaforme mobili nelle attività professionali, lo studio e la modellazione di processi standardizzati hanno permesso a SAP di semplificare enormemente l’utilizzo dell’applicazione, anche attraverso APP dedicate ai commerciali o agli esecutori di servizi, Non possiamo dimenticare che l’ubiquità della connettività sta trasformando il modo in cui facciamo business a livello globale, con sempre più smart workers disconnessi dalla tradizionale scrivania e  con sempre più millennials che si stanno affacciando al mondo del lavoro, con la loro intrinseca predisposizione all’utilizzo di strumenti differenti da un “vecchio” PC.

 

Fausto Casartelli
DERGA

Tags: