SAP annuncia i risultati finanziari del 2° trimestre 2003 e del 1° semestre 2003

17, Luglio, 2003 di SAP News

Utile operativo pari a 340 milioni di euro con un incremento del 6% nel 2° trimestre 2003, e aumento costante della market share

MilanoSAP AG (NYSE: SAP) ha annunciato i risultati finanziari preliminari relativi al secondo trimestre e al primo semestre dell’anno fiscale 2003, conclusisi lo scorso 30 giugno.

I risultati

Nel secondo trimestre 2003, l’utile operativo è aumentato del 6% arrivando a 340 milioni di euro (2002: €320 milioni). L’utile operativo pro forma1, al netto dei compensi di natura azionaria e dei costi collegati ad acquisizioni, ha avuto un incremento del 20% arrivando a 388 milioni di euro (2002: €324 milioni). Il margine operativo per il secondo trimestre 2003 ha registrato un aumento di 3 punti percentuali arrivando al 21% rispetto allo stesso periodo del 2002. Il margine operativo pro forma1, al netto dei compensi di natura azionaria e dei costi collegati ad acquisizioni, ha registrato un incremento di 6 punti percentuali arrivando al 24% rispetto allo stesso periodo lo scorso anno.
Il fatturato software relativo al secondo trimestre 2003 è pari a 431 milioni di euro (2002: €496 milioni), con una flessione del 13% dal secondo trimestre del 2002. A parità di cambio la flessione sarebbe stata del 5% rispetto allo stesso periodo del 2002.

Sulla base del fatturato software, SAP ha continuato a incrementare la propria market share nel secondo trimestre 2003. Su base annuale, la market share globale di SAP (composta da SAP e dalle 5 società riportate nella nota 2) basata sul fatturato software è pari al 55% alla fine del secondo trimestre 2003 rispetto al 54% alla fine del primo trimestre 2003 e al 45% del secondo trimestre 2002.
Il fatturato totale del secondo trimestre 2003 ha registrato una flessione dell’8% assestandosi su 1,6 miliardi di euro (2002: 1,8 miliardi di euro). A parità di cambio, comunque, il fatturato totale per il secondo trimestre 2003 è aumentato del 2% rispetto allo stesso periodo del 2002.
L’utile netto relativo al secondo trimestre 2003 è pari a 219 milioni di euro (2002: €-232 milioni), o 0,71 euro per azione (2002: €-0,74 per azione).
Al 30 giugno 2003 i dipendenti full-time di SAP AG erano 28.961, registrando un aumento di 307 dipendenti full-time rispetto ai dati del 31 marzo 2003.

“Nonostante uno scenario economico ancora molto difficile, abbiamo ottenuto risultati migliori rispetto ad altri player del mercato, e, cosa ancora più importante, abbiamo perseguito gli obiettivi prefissati di miglioramento del margine operativo e di incremento della market share”, ha commentato Henning Kagermann, CEO, SAP AG. “Abbiamo continuato ad investire nell’innovazione tecnologica e nell’evoluzione del business con l’obiettivo di soddisfare le specifiche esigenze dei diversi mercati interessati da costanti cambiamenti”.

Risultati del 1° Semestre 2003

Nel primo semestre 2003, conclusosi lo scorso 30 giugno, il fatturato totale ha subito una flessione dell’8% a 3,2 miliardi di euro (2002: €3,4 miliardi). A parità di cambio, il fatturato totale dei primi sei mesi dell’anno fiscale 2003 ha registrato un incremento dell’1% rispetto allo stesso periodo del 2002.
L’utile operativo è aumentato del 26% raggiungendo i 638 milioni di euro (2002: €506 milioni). L’utile operativo pro forma1, al netto dei compensi di natura azionaria e dei costi collegati ad acquisizioni, ha registrato un aumento del 23% arrivando a 692 milioni di euro (2002: €562 milioni).

Nel primo semestre 2003, il fatturato relativo al software è diminuito del 13% toccando i 783 milioni di euro (2002: €898 milioni). A parità di cambio, il fatturato software è diminuito del 5% rispetto allo stesso periodo del 2002.

Outlook

SAP conferma le previsioni di utili per azione pro forma1 per il 2003, al netto dei compensi di natura azionaria e dei costi collegati ad acquisizioni, che raggiungeranno un valore tra i 3,45 euro per azione e i 3,60 euro per azione. SAP ha lievemente incrementato i propri obiettivi di margine operativo pro forma, al netto dei compensi di natura azionaria e dei costi collegati ad acquisizioni. In precedenza, SAP prevedeva che il margine operativo pro forma1 per il 2003 sarebbe aumentato di 1 punto percentuale rispetto al 2002. Ora, SAP prevede un incremento tra l’1 e l’1,5 punti percentuale del margine operativo pro forma1 per il 2003 rispetto a quello raggiunto nel 2002. Nonostante SAP non fornisca dati relativi alle aspettative di fatturato, prevede di raggiungere gli obiettivi di margine operativo pro forma1 e di utili per azione pro forma1 attraverso l’incremento costante della propria market share e il contenimento dei costi nonostante l’attuale scenario economico, coerentemente con i modelli di acquisto
dei clienti legati al normale ciclo del business.

Durante il secondo trimestre 2003, SAP ha concluso contratti chiave con clienti quali Coca-Cola Enterprises e Sony Pictures in Amerca, Sharp in Asia Pacific, Ferrero e Telecom Italia in EMEA.

Note
1) Questo comunicato riporta indicatori finanziari quali EBITDA, free cash flow, utile operativo pro forma, utile netto pro forma, EPS pro forma, considerati indicatori non-GAAP. Gli indicatori presenti nel comunicato sono stati adattati alle direttive GAAP come richiesto dalle regolamentazioni SEC sull’utilizzo degli indicatori finanziari non-GAAP.

2) La quota di mercato è calcolata sulla base del fatturato software di i2 Technologies Inc., J.D.Edwards & Company, Oracle orporation, Peoplesoft Inc., e Siebel Systems Inc.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business.

Le soluzioni SAP sono progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Grazie a mySAP Business Suite, basata sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaver, gli utenti aziendali di ogni parte del mondo possono migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, dall’aerospaziale alle Utilities, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Oltre 24.450 aziende in più di 120 Paesi hanno portato a oltre 84.000 le installazioni di software SAP nel mondo. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

 

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@it.bm.com
Fabiana Comiotto – fabiana_comiotto@it.bm.com
Tel. 02-72143575 – Fax 02-878960