mySAP SCM: SAP integra nuove funzionalità di Warehouse Management

24, Ottobre, 2003 di SAP News

Le nuove funzionalità consentono di accelerare e semplificare le supply chain, a vantaggio di una maggiore visibilità dei processi e minori costi operativi

MilanoSAP AG (NYSE:SAP), leader mondiale nelle soluzioni software per il business, ha annunciato le nuove funzionalità di Warehouse Management della soluzione mySAP Supply Chain Management (mySAP SCM) relative a yard management, cross docking e servizi a valore aggiunto, con l’obiettivo di supportare le aziende nella gestione di supply chain efficienti e flessibili. Grazie a queste nuove funzionalità, le aziende potranno sfruttare al meglio le potenzialità delle attività di warehouse management attraverso una serie di novità tra cui la tecnologia di identificazione a radio frequenza (RFID), migliorate funzionalità di task and resource management (TRM), integrazione di handling unit management (HUM) e quality management (QM).

Le nuove funzionalità di yard management rappresentano il punto di partenza per estendere la gestione e il controllo del magazzino oltre il perimetro fisico del magazzino stesso, nel tentativo di ottenere maggiore visibilità dei processi e creare supply chain flessibili. La funzione di yard management collega, infatti, le attività di trasporto in entrata e in uscita con il centro di distribuzione per ottimizzare il flusso delle merci da e verso quest’ultimo: questo contribuisce ad accelerare l’intera supply chain, riducendo le necessità di stoccaggio temporaneo e supportando le aziende nell’ottimizzazione dell’utilizzo door and dock. Ulteriori benefici sono rappresentati dalla totale integrazione di funzionalità quali cross docking, servizi a valore aggiunto e HUM. Lo yard management include il check-in e check-out delle merci in arrivo/partenza, procedure di verifica di arrivo/partenza, istruzioni per la movimentazione nel piazzale e visibilità degli stock di magazzino. Strettamente integrata con la funzione di yard management è quella di cross-docking: quest’ultima definisce la strategia di movimentazione delle merci in entrata e la loro uscita, senza lo step intermedio dello storage. La nuova funzione supporta il cross docking pianificato e non, accelerando il flusso delle merci attraverso la struttura, riducendo i tempi di ciclo ed ottimizzando il flusso dei beni.

Whirlpool Corporation, con sede a Benton Harbor, Michigan, ha già utilizzato queste nuove funzionalità: “Abbiamo scelto la soluzione di warehouse management di SAP perché ci consentiva di sfruttare l’integrazione tra la gestione del magazzino e le funzionalità innovative di shipping e delivery, in linea con la nostra nuova strategia applicativa che prevede la riduzione del tempo e dei costi totali di servizio al cliente”, ha commentato Jim Shimp, Direttore Supply Chain globale di Whirlpool Corporation, produttore leader mondiale di elettrodomestici, con vendite annue di oltre 11 miliardi, 68.000 dipendenti e quasi 50 centri di ricerca di produzione e tecnologia a livello mondiale. “Il nostro obiettivo è quello di migliorare i nostri processi di supply chain, utilizzando le nuove funzionalità di cross-docking e di yard management, sulla base degli sforzi di collaborazione congiunti con SAP.
L’arricchita funzionalità dedicata ai servizi a valore aggiunto (VAS) descrive le operazioni condotte nel magazzino volte ad incrementare il valore delle merci, tra cui, ad esempio, indicazione dei prezzi, etichettatura e packaging. Le funzionalità VAS sono altamente integrate a quelle di yard management e di cross docking, in quanto il flusso diretto delle merci attraverso un magazzino senza uno step di storage intermedio spesso richiede un repacking aggiuntivo o altri servizi a valore aggiunto.

L’estensione delle funzionalità di warehouse management di SAP comporta, ad esempio, una maggiore integrazione di HUM e QM per migliorare l’utilizzo e la gestione logistica di bancali e casse, così come il miglioramento di Task and Resource Management (TRM) per consentire l’ottimizzazione del workflow e la riduzione delle risorse necessarie. La gestione del magazzino garantita da SAP fornisce anche funzionalità di cycle counting dinamico supportato da radio frequenza, consentendo all’utente di aggiornare l’inventario fisico del deposito e i livelli materiali senza bloccare le attività, assicurando quindi il costante svolgimento delle operazioni di magazzino. SAP continuerà ad arricchire le funzionalità per la gestione del magazzino, soprattutto quelle basate su tecnologia RFID come parte del warehouse management e delle operazioni logistiche.

“mySAP SCM risponde alle necessità dei clienti nelle aree di gestione del magazzino, trasporto e supply chain, assicurando elevati livelli qualitativi nella gestione di tutta la catena logistica”, ha commentato Claus Heirich, Executive Board Member di SAP. “Numerose aziende a livello mondiale si affidano alle nostre soluzioni di warehouse management con l’obiettivo di integrare i propri processi di supply chain, dalle operazioni di magazzino fino alla spedizione e alla consegna. Le nuove funzionalità di warehouse management e il nostro impegno nella tecnologia RFID rispecchiano la nostra visione di supply chain flessibili, che permettono ai nostri clienti di creare processi più reattivi e flessibili, supportandoli nel massimizzare i loro investimenti “.

mySAP SCM

mySAP Supply Chain Management (mySAP SCM) fa parte della famiglia di soluzioni cross-industry della piattaforma mySAP Business Suite. mySAP SCM, soluzione leader per la gestione delle supply chain, trasforma le supply chain tradizionali in network flessibili dove le aziende possono condividere conoscenze e risorse con l’obiettivo di rispondere in modo efficace ai cambiamenti del mercato.
Maggiori informazioni relative a mySAP SCM sono disponibili all’indirizzo: www.sap.com/italy/solutions/scm/

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business.

Le soluzioni SAP sono progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Grazie a mySAP Business Suite, basata sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaver, gli utenti aziendali di ogni parte del mondo possono migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, dall’aerospaziale alle Utilities, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Oltre 24.450 aziende in più di 120 Paesi hanno portato a oltre 84.000 le installazioni di software SAP nel mondo. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

 

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@it.bm.com
Fabiana Comiotto – fabiana_comiotto@it.bm.com
Tel. 02-72143575 – Fax 02-878960

Tags: