SAP Italia dal convegno dei giovani imprenditori di Confindustria: “più ricerca per sostenere la capacità di innovare del sistema industriale italiano e aumentare la competitività”

2, Ottobre, 2004 di SAP News

Lodovico Grompo, Executive Vice President SAP Italia, conferma la necessità di incentivare nuovi modelli di cooperazione Università-Impresa per favorire i processi di innovazione

CapriSAP, leader mondiale nel software per il business, presente in qualità di sponsor al Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria di Capri, conferma l’importanza di incentivare l’attività di ricerca e sviluppo per supportare i processi di innovazione del sistema industriale italiano.

La comprensione delle esigenze del sistema industriale italiano – acquisita attraverso la collaborazione con oltre 1300 aziende clienti – unita alle partnership con i principali analisti e istituti di ricerca, consente a SAP Italia di confermare la chiara necessità per le aziende di investire ancora molto in attività di R&S, al fine di innovare i processi aziendali per essere più competitivi sul mercato.

Nonostante i dati collochino l’Italia agli ultimi posti, con una spesa in R&S che tocca quasi l’1%, il tessuto industriale italiano lancia segnali positivi, che evidenziano la volontà delle imprese di innovare per essere più competitive sul mercato.

Volontà confermata, ad esempio, dalla partecipazione di numerose imprese di piccole e medie dimensioni all’iniziativa realizzata da SAP in collaborazione con l’Istituto di Organizzazione e Sistemi Informativi dell’Università Bocconi, finalizzato ad erogare un check-up gratuito dei sistemi informativi dell’azienda al fine di identificarne il livello di idoneità.

Al fine di incentivare le attività di R&S a sostegno dell’innovazione nelle imprese, la promozione di nuovi modelli di cooperazione fra Università e azienda gioca un ruolo fondamentale.

In risposta alle esigenze di collaborazione tra mondo universitario e mondo del lavoro, SAP ha avviato ormai da diversi anni un processo di interazione continua col mondo universitario, ad esempio con iniziative pre e post laurea rivolte a promuovere la creazione di centri di competenza universitari con lo scopo di utilizzare le tecnologie SAP come strumenti di esercitazione in laboratorio e a scopo formativo manageriale. SAP collabora ad oggi con oltre 30 fra i principali atenei italiani, fra cui l’Università degli Studi di Torino, Pisa, Udine, del Sannio, Roma La Sapienza, Napoli Federico II e l’Università del Sacro Cuore di Milano. Obiettivo delle attività organizzate da alcune fra le principali realtà formative, in collaborazione con SAP, è quello di illustrare come vengono svolti nella realtà aziendale i principali processi operativi e manageriali, rispondendo a precise esigenze del mercato del lavoro.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business.

Le soluzioni SAP sono progettate per rispondere alle più specifiche esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, dal mercato delle Piccole e Medie Imprese a quello Enterprise. Grazie a mySAP Business Suite, basata sulla piattaforma applicativa e di integrazione SAP NetWeaver, gli utenti aziendali di ogni parte del mondo possono migliorare i loro rapporti con clienti e partner, razionalizzare le operazioni e raggiungere l’efficienza nell’intero ambito delle supply chain. Numerose organizzazioni operanti nei più diversi mercati, dall’aerospaziale alle Utilities, possono supportare il proprio core business grazie a 25 soluzioni verticali pre-configurate di SAP. Oltre 24.450 aziende in più di 120 Paesi hanno portato a oltre 84.000 le installazioni di software SAP nel mondo. Con succursali in oltre 50 Paesi, la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.
Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

 

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@it.bm.com
Fabiana Comiotto – fabiana_comiotto@it.bm.com
Tel. 02-72143575 – Fax 02-878960