Un momento cruciale per SAP High-Performance Analytic Appliance grazie alla collaborazione di clienti e partner strategici

1, Dicembre, 2010 di SAP News

SAP lancia con successo un programma di co-innovazione con i clienti per il software SAP HANA, a cui partecipano HP e IBM. Cisco, Fujitsu e Intel supportano SAP HANA.

MilanoSAP AG, insieme a clienti e partner strategici, ha compiuto significativi passi avanti con il suo software SAP High-Performance Analytic Appliance (SAP HANA), l’ultima innovazione in ambito in-memory technology. In particolare è ora attivo un programma di co-innovazione per i primi clienti in collaborazione con i partner chiave HP e IBM. SAP ha inoltre annunciato l’ampliamento delle sue relazioni strategiche con Cisco, Fujitsu Technology Solutions e Intel, finalizzate a programmi simili a supporto di SAP HANA. Viene così estesa la collaborazione sulle tecnologie in-memory in corso tra SAP e Intel, il primo partner a collaborare per lo sviluppo congiunto del software SAP NetWeaver Business Warehouse Accelerator a partire dal 2005.

La gestione della crescente quantità di dati delle applicazioni transazionali e analitiche e delle nuove tipologie di dati web, rappresenta una sfida complessa per le aziende. Per rispondere a questa esigenza, SAP e i suoi partner strategici hanno collaborato alla creazione di SAP HANA, una nuova appliance che consentirà agli utenti aziendali di accedere, esplorare, modellare e analizzare istantaneamente tali dati in tempo reale all’interno di un unico ambiente e senza impattare su applicazioni o sistemi esistenti. SAP guida un programma di innovazione congiunta con i suoi partner, che permetterà alle aziende clienti di raggiungere l’integrazione, preservando al tempo stesso la libertà di scelta.

“Insieme ai propri partner e clienti, SAP sta abbattendo le barriere tra eventi in tempo reale e decisioni di business istantanee", ha dichiarato Vishal Sikka, Executive Board Member, Technology and Innovation Platform, SAP AG. “Un esempio concreto di come traduciamo tutto ciò nella realtà è rappresentato dai risultati dei primi test condotti presso un nostro cliente, una delle più grandi aziende di beni di largo consumo, che è in grado di interrogare oltre 460 miliardi di record di dati in pochi secondi. Si tratta perciò di un momento decisivo per l’evoluzione del software aziendale. E questo è il tipo di scenario di cui i nostri clienti hanno bisogno per diventare organizzazioni ‘best-run’”.

Collaborando con HP e IBM, SAP sta già sviluppando progetti pilota e best practice con clienti che entreranno in fase di ramp up a dicembre, inclusi analisi di costo e profittabilità, riconciliazione bancaria e analisi dell’inventario in tempo reale. I clienti operanti in settori che utilizzano i dati in modo intensivo, come quelli dei beni di largo consumo e del commercio al dettaglio, stanno fornendo dati a SAP e ai suoi partner, testando vari scenari di business che trasferiscono i loro dati transazionali direttamente in SAP HANA per analisi più rapide. Un’impresa manifatturiera, ad esempio, potrebbe analizzare gli ordini di acquisto in tempo reale per gestire in modo più accurato la produzione, evitando così problematiche quali l’eccedenze delle scorte.

HP è partner di SAP da tempo per la creazione congiunta di soluzioni in-memory. Lavorando insieme su SAP NetWeaver Business Warehouse Accelerator, le due aziende hanno creato un’appliance che migliora la velocità delle query sui grandi volumi di dati. Questo strumento alimenta anche la versione accelerata di SAP BusinessObjects Explorer, il software che consente agli utenti aziendali di esplorare qualunque tipo di dato alla velocità del pensiero. Collaborare allo sviluppo di SAP HANA rappresenta la prossima concretizzazione di questo impegno congiunto finalizzato a rendere l’in-memory computing accessibile agli utenti di business.

IBM sta collaborando con SAP alla creazione del software SAP HANA basato sulla rinomata tecnologia eX5 di IBM. Il software SAP HANA su tecnologia eX5 consentirà agli utenti di conseguire notevoli miglioramenti delle performance grazie alla scalabilità di eX5.

A partire dal lavoro precedentemente condotto sulle appliance in-memory, Fujitsu e SAP stanno ora collaborando per co-innovare con SAP HANA a beneficio dei rispettivi clienti. Cisco e SAP stanno pianificando di lavorare insieme per beneficiare delle estese capacità di memoria offerte da Cisco Unified Computing System in modo da incrementare la scalabilità e le performance delle applicazioni che utilizzano SAP HANA.

Attraverso una progettazione congiunta, Intel e SAP hanno ottimizzato SAP HANA affinché funzionasse in modo ottimale sui processori Intel Xeon serie 7500 e abilitasse maggiore agilità e modelli innovativi, per consentire alle aziende clienti di reagire in tempo reale al mutato contesto di business. La stretta collaborazione fra le due società è culminata in una soluzione che offre performance eccellenti, efficienza energetica automatizzata e superiore affidabilità. Nell’ambito del proprio impegno per l’innovazione congiunta con SAP volto alla creazione di soluzioni di in-memory computing, un team di ingegneri Intel lavora a fianco degli ingegneri SAP a Walldorf, in Germania. Secondo Intel, questa soluzione ottimizzata verrà inclusa nelle appliance di HP, IBM e Fujitsu, aiutando le aziende clienti a superare le barriere che limitano il pieno utilizzo dei dati. Il motore di in-memory computing di SAP è stato ottimizzato attraverso un intenso e lungo lavoro di progettazione compiuto congiuntamente da Intel e SAP.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business(*) e fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in più di 25 differenti settori di mercato. Con oltre 105.000 aziende clienti in più di 120 Paesi (inclusi i clienti derivanti dall’acquisizione di Business Objects), la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.

(Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy)

(*) Con il termine “soluzioni software per il business” SAP intende soluzioni di enterprise resource planning e relative applicazioni.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
<!– Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@bm.com
–>
Valeria Redaelli –
valeria.redaelli@bm.com<!–Fabiana Comiotto fabiana_comiotto@bm.com–>

Cristina Gobbo – cristina.gobbo.ce@bm.com
Tel. 02-72143595 – Fax 02-878960