SAP HANA 1.0 abilita un’innovativa gestione dei dati con il motore di in-memory computing

14, Dicembre, 2010 di SAP News

MilanoSAP AG ha annunciato ulteriori dettagli tecnici relativamente al software SAP High-Performance Analytic Appliance (SAP HANA). Il motore di in-memory computing SAP, al centro di SAP HANA, è uno strumento integrato di calcolo e database che consente di elaborare grandi quantità di dati in tempo reale nella memoria centrale, per fornire istantaneamente i risultati di analisi e transazioni. Al pari di un comune database, il motore di in-memory computing SAP supporta gli standard di settore, come SQL e MDX, ma include anche un motore per il calcolo ad alte prestazioni che integra il supporto per il linguaggio procedurale direttamente nel kernel del database. Tale approccio elimina l’esigenza di leggere i dati dal database, elaborarli e quindi riscriverli nuovamente nel database.

Prove tecniche dimostrano gli eccellenti risultati ottenuti con i dati dei clienti

Il motore di in-memory computing SAP offre straordinarie innovazioni tecniche a livelli fondamentali, ad esempio nell’utilizzo del nucleo della CPU e nella massiccia elaborazione parallela attraverso i nodi. “Lavorare fin dall’inizio con i dati di grandi clienti è servito ad accelerare significativamente il processo di sviluppo”, ha dichiarato Hasso Plattner, Co-Founder di SAP e Chairman del Supervisory Board di SAP. Grazie a questa collaborazione con i clienti durante la fase pilota di SAP HANA, SAP ha potuto dimostrare importanti miglioramenti in tre aree:

  • Velocità : il motore di in-memory computing SAP memorizza i dati per colonne al fine di raggiungere innovative performance nelle operazioni di analisi,classificazione e aggregazione alla base degli analytics. Ha la capacità di esaminare 2 milioni di record al milionesimo di secondo per core e oltre 10 milioni di aggregazioni complesse calcolate dinamicamente al secondo per core. Tali risultati sono stati ottenuti con dati di clienti reali in esecuzione su processori Intel standard. Queste performance possono trasformare i processi di business. Ad esempio, nell’ambito di un progetto pilota per un cliente attivo nel settore dei beni di consumo, SAP ha implementato uno scenario reale su SAP HANA che dimostra la capacità di eseguire liberamente query complesse su oltre 450 miliardi di record in pochi secondi. Anche le performance di aggiornamento, inserimento e caricamento dati mostrano un significativo miglioramento rispetto ai sistemi tradizionali, dal momento che nessun dato aggregato o indicizzato viene mantenuto e tutte le operazioni a runtime sono eseguite in memory, ad eccezione dell’attività di logging eseguita su drive SSD ad alta performance. In modalità “insert-only”, il database è accessibile e può processare thread d’inserimento multipli.
  • Scalabilità: il motore di calcolo di SAP HANA è stato progettato specificamente attorno a un’architettura multi-core e implementa parallelizzazioni e partizioni dinamiche, per carichi di lavoro sia OLAP sia OLTP, attraverso sofisticati algoritmi che lavorano in cache. Di conseguenza le performance scalano in modo lineare non solo sui blade, ma anche sul numero di core per blade. Le analisi attuali indicano la parallelizzazione completa a 1.000 core e oltre. Inoltre, l’estensibilità è molto più semplice dal momento che i nuovi attributi possono essere aggiunti in corso. Le implicazioni sono chiare: una tecnologia “a prova di futuro” che continuerà a garantire rapporti costi/prestazioni eccellenti in linea con l’incremento esponenziale della densità dei core nei server.
  • Compressione: infine, il motore di in-memory computing SAP utilizza avanzati algoritmi di compressione e strutture dati che minimizzano l’occupazione della memoria richiesta dal sistema, mantenendo un completo supporto alla fase di OLTP workload . Lo stesso sistema con 450 miliardi di record prima citato, è stato implementato su una memoria fisica inferiore a tre terabyte. Inoltre, diversi concept applicativi, come l’invecchiamento, possono essere utilizzati per ottenere ulteriore compressione in-memory.

Il motore di in-memory computing e le applicazioni native di in-memory trasformeranno il settore del software enterprise

“Oltre a offrire un’eccezionale innovazione in fatto di analytics, la tecnologia in-memory di SAP HANA abilita applicazioni assolutamente nuove che rispondono a problematiche precedentemente irrisolte”, ha dichiarato Vishal Sikka, Executive Board Member, Technology and Innovation di SAP AG. “Combinando nuove tecniche di sviluppo software e nuovi modelli di programmazione con il pensiero progettuale, sono ora possibili prodotti eccellenti a velocità senza precedenti”.

SAP ha fatto ricorso alla sua posizione di leader in ambito analitico per individuare che tipo di interazione sussiste fra applicazioni enterprise e database e per consolidare alcuni elementi chiave a livello delle applicazioni, quali la logica di business e le strutture degli oggetti. Questa ottimizzazione si riflette in ulteriori sostanziali miglioramenti delle performance. Ad esempio, durante la fase pilota di SAP HANA, SAP ha implementato scenari applicativi fondamentali, come il processo di sollecito crediti, ottenendo un miglioramento delle performance di 1.200 volte. Molti scenari applicativi dei clienti la cui esecuzione finora richiedeva dalle due alle tre ore di tempo, ora impiegano meno di due o tre secondi.

Il motore di in-memory computing SAP contiene un ambiente di programmazione integrato che consente la semplice creazione, inclusione ed estensione di funzioni di business native che possono essere definite in una molteplicità di linguaggi, come SQL, C++ e, a breve, Project R e Java Script. Il motore di in-memory computing SAP offre un ambiente di progettazione per la modellazione unificata delle informazioni e può accedere ai dati provenienti da fonti SAP e non-SAP. In questo modo, l’ottimizzazione e semplificazione fornite dal motore di in-memory computing SAP non avvengono a discapito della flessibilità.

Ulteriori informazioni sono disponibili nell’area SAP TechEd newsroom . È anche possibile seguire il tema della tecnologia di in-memory computing e SAP HANA su Twitter al link @SAPInMemory e partecipare alle conversazioni su #hana, #inmemory e #sapteched.

* * * * * * * *

SAP è leader mondiale nelle soluzioni software per il business(*) e fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in più di 25 differenti settori di mercato. Con oltre 105.000 aziende clienti in più di 120 Paesi (inclusi i clienti derivanti dall’acquisizione di Business Objects), la società è quotata su diversi listini, tra i quali la Borsa di Francoforte e il listino NYSE, con il simbolo “SAP”.

(Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy)

(*) Con il termine “soluzioni software per il business” SAP intende soluzioni di enterprise resource planning e relative applicazioni.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
<!– Gianfranco Mazzone – gianfranco_mazzone@bm.com
–>
Valeria Redaelli –
valeria.redaelli@bm.com<!–Fabiana Comiotto fabiana_comiotto@bm.com–>

Cristina Gobbo – cristina.gobbo.ce@bm.com
Tel. 02-72143595 – Fax 02-878960