Sustainability Conference: SAP promuove la cultura della sostenibilità

26, Settembre, 2011 di SAP News

La sostenibilità economica, ambientale e sociale al centro dell’evento organizzato da SAP – Rappresentanti del mondo accademico e imprese a confronto il 13 ottobre presso l’Energy Park

VimercateSAP , leader mondiale nelle soluzioni software per il business, annuncia la 1° Sustainability Conference, che si terrà il 13 ottobre 2011 dalle 9.30 alle 16.00 presso l’Energy Park di Vimercate (via Monza 7/a), una location in linea con i temi dell’evento in quanto progettata da Segro secondo principi di ecosostenibilità. Da sempre attiva sul fronte della sostenibilità, SAP intende promuovere la diffusione di una cultura sostenibile e di un agire responsabile che guidino le scelte d’impresa. A tal fine l’evento, che si rivolge a Sustainability Manager, Supply Chain Manager, CSR Manager, Direttori delle Risorse Umane, Diversity Manager e Facility Manager, si propone come un momento di confronto e dialogo che coinvolgerà rappresentanti del mondo accademico ed esponenti del tessuto imprenditoriale italiano e costituirà un’occasione per mettere in luce l’importanza della sostenibilità ai fini di una crescita economica socialmente responsabile.

In particolare nel corso della mattinata, i cui lavori verranno aperti da Agostino Santoni, Amministratore Delegato di SAP Italia, interverranno alcuni docenti universitari che approfondiranno il tema della sostenibilità nelle sue tre accezioni economica – ambientale – sociale: Francesco Perrini, Professore di Economia e gestione delle imprese e Direttore CReSV (Centro Ricerche su Sostenibilità e Valore) dell’Università Bocconi, analizzerà la CSR come strumento di creazione durevole del valore; Federico Maria Butera, Professore di Fisica Tecnica Ambientale e coordinatore dell’unità di ricerca “Energia e ambiente costruito” del dipartimento BEST del Politecnico di Milano, si soffermerà sui cambiamenti climatici e sui nuovi paradigma energetici; e Mario Molteni, Direttore di ALTIS dell’Università Cattolica e del CSR Manager Network Italia si focalizzerà sulla social sustainability e sull’importanza delle persone. Inoltre Paolo Anselmi, Vicepresidente di GFK Eurisko, presenterà una ricerca sulla sostenibilità della filiera e si soffermerà sulla strategicità dell’impegno etico come parte integrante della catena del valore, poiché le preoccupazioni per la sostenibilità sono al secondo posto nella mente dei consumatori.

La Sustainability Conference non si vuole proporre solo come un momento di riflessione teorica, ma intende anche dare voce all’esperienza concreta delle aziende che hanno fatto della sostenibilità una leva competitiva e alle aziende che con le loro soluzioni sono in grado di supportare un agire socialmente responsabile. SAP ha molto da raccontare in questo ambito, come illustrerà nel corso della mattinata Tiberio Tesi, Direttore Risorse Umane e Chief Sustainability Officer di SAP Italia, in quanto la contraddistingue un duplice commitment quale “exampler”, ovvero modello di sostenibilità in virtù delle pratiche virtuose adottate e dell’attenzione mostrata verso dipendenti, associazioni locali e ambiente, ed “enabler”, ovvero abilitatore di processi più sostenibili grazie alle soluzioni fornite alle imprese per ridurre l’impatto ambientale, monitorare le performance e creare report di sostenibilità, ottimizzare la gestione delle sostanze pericolose e la distribuzione di prodotti sicuri, e migliorare la sicurezza dei luoghi di lavoro.

Seguirà inoltre nel corso della mattinata una tavola rotonda durante la quale si confronteranno altre imprese del calibro di Ferrero, Ferrovie Dello Stato, Artoni e Unipol, che investono in sostenibilità, presentando best practice e focalizzandosi sui vantaggi concreti frutto di un approccio sostenibile. Con la stessa logica pragmatica si succederanno nel corso del pomeriggio anche workshop di aziende partner di SAP, che si focalizzeranno su aspetti tecnici e illustreranno l’importanza dell’innovazione tecnologica a supporto della sostenibilità e della creazione di valore. Nel corso della giornata sarà anche presente presso l’Energy Park LumineXence che presenterà per la prima volta in Italia il progetto Lotus di Giancarlo Zema, il primo sistema modulare di eco-arredo urbano con tecnologia fotovoltaica per illuminare, riscaldare e ricaricare auto elettriche.

“Le aziende non rappresentano degli universi a sé stanti, ma si collocano all’interno della società, che influenzano e da cui sono influenzati. Il loro operato non può quindi prescindere da considerazioni sull’impatto sociale e ambientale che devono informare la strategia d’impresa. Siamo convinti che il rapporto tra aziende e società debba rappresentare un mutuo scambio da cui il territorio e le persone escano arricchiti, pertanto è fondamentale avviare una riflessione sull’importanza della sostenibilità per una profittabilità di lungo termine”, ha dichiarato Agostino Santoni. “La Sustainability Conference di SAP si pone questo obiettivo e siamo sicuri saprà rappresentare un significativo momento di confronto e consapevolezza”.

“Siamo entusiasti di presentare quello che ci auguriamo possa diventare un appuntamento fisso con la sostenibilità. SAP s’impegna da sempre su questo fronte, offrendo soluzioni utili per un agire d’impresa più responsabile e facendosi portavoce di un approccio sostenibile attraverso molteplici iniziative rivolte alle persone che fanno parte dell’azienda, alle associazioni che operano con finalità sociali sul territorio e all’ambiente. È proprio in questa direzione che muove i primi passi la nostra nuova Sustainability Conference”, ha aggiunto Tiberio Tesi. “Con questo evento intendiamo proporre un utile momento di knowledge sharing sui molteplici risvolti della sostenibilità e promuovere una cultura d’impresa consapevole e critica che prenda atto dell’importanza dell’impegno etico nell’ambito delle attività di business”.

La partecipazione alla 1° Sustainability Conference, organizzata da SAP in collaborazione con BGP, Deloitte, Diligent, Espedia, ICM.S, KPMG, LumineXence, Opera 21, PwC, SEGRO, SIDI e XC Excellence Club, è aperta e gratuita. Ulteriori informazioni e il form di registrazione sono disponibili al link: www.sap.com/italy/sostenibilita.

* * * * * * * *

SAP
In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 172.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile.

Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Giuliana Gentile – giuliana.gentile@bm.com

<!–Valeria Redaelli –
valeria.redaelli@bm.com–>

Cristina Gobbo – cristina.gobbo.ce@bm.com
Tel. 02 721431 – Fax 02 878960

Tags: