Dal Dire al Fare 2012. Persone, Ambiente e Territorio al cuore dell’impegno di SAP

28, Maggio, 2012 di SAP News

L’approccio di SAP alla sostenibilità condiviso al Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa per una riposta concreta alla complessità ed eterogeneità dei bisogni dei dipendenti e della comunità

VimercateIn un contesto caratterizzato da cambiamenti socio-economici significativi e in continua evoluzione, è necessario per le aziende ricercare modi nuovi per andare incontro alle esigenze delle proprie persone, nel rispetto dell’ambiente e a supporto della comunità locale.  Questa la tematica al centro della strategia di sviluppo di SAP Italia, che anche quest’anno sarà presente al Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa “Dal Dire Al Fare” (30-31 maggio, Milano) per condividere la propria esperienza a promozione di un agire sostenibile.

Da tempo SAP riconosce l’importanza delle attività di welfare aziendale e, più in generale, di una sostenibilità a 360° – sociale, economica ed ambientale – che diventa strumento di miglioramento della vita e dell’ambiente di lavoro per una creazione di valore responsabile.

“Per SAP l’interesse sociale e gli obiettivi di business non sono concetti separati né tantomeno in contrapposizione, bensì realtà che s’incontrano servendo gli uni agli altri e aiutandoci a fare della buona impresa”, ha dichiarato Tiberio Tesi, Human Resources Director & Chief Sustainability Officer. “Questo si traduce, innanzitutto, in un’attenzione particolare alle nostre persone e alle loro esigenze di conciliazione tra vita privata e vita professionale, che si trasformano in relazione all’ambiente, al momento storico e all’evoluzione della tecnologia e che richiedono un approccio olistico alla persona in tutti gli aspetti del suo appartenere alla società. Il dipendente è infatti parte di una famiglia e, allo stesso tempo, è lavoratore, cittadino e consumatore, tutti ambiti di cui in SAP ci prendiamo cura attraverso metodi e strumenti organizzativi innovativi”.

Con questo spirito, Tiberio Tesi prenderà parte al Convegno di Apertura (30 maggio, Aula Magna, ore 09.30-13.00), dove si farà portavoce dell’impegno di SAP quale esempio virtuoso di azienda responsabile e attiva sul fronte della sostenibilità. Nel pomeriggio, inoltre, interverrà al Laboratorio dedicato al tema del Lavoro (30 maggio, Aula AS01, ore 16.00-18.00), in cui presenterà la visione di SAP nei confronti delle tematiche di Corporate Social Responsibility, ripercorrendo i progetti in atto attraverso esempi concreti di impegno verso le persone e il territorio. Ulteriore spazio sarà dato al tema del nuovo modo di gestire le Risorse Umane, frutto di un’evoluzione che permette oggi il superamento del concetto di sviluppo di capitale umano a sé stante, per farlo evolvere verso un’azione più ampia di sostenibilità rivolta alla persona, all’ambiente e alla società, capace di generare un più alto valore responsabile.
Inoltre, nell’ambito di un evento speciale (31 maggio, Aula AS04, ore 15.00-16.00), SAP dimostrerà non solo di operare secondo principi etici e con un minimo impatto ambientale, ma di essere un vero e proprio soggetto abilitatore in grado di aiutare le altre aziende a gestire meglio le loro performance di sostenibilità, sia avviando programmi ad hoc sia adattando strategie già in atto. L’Information Technology ricopre, infatti, un ruolo chiave per l’applicazione delle pratiche sostenibili, sia in termini di riduzione dei costi, perseguimento dell’efficienza e diminuzione dell’impatto ambientale, sia come fattore abilitante in ambito gestione delle risorse umane.

Il Salone sarà anche l’occasione per conoscere SAP4YOU, il programma pensato per migliorare il clima aziendale e consentire ai dipendenti di conciliare al meglio vita privata e vita lavorativa, rispondendo a bisogni diversi: contributo economico per le spese scolastiche e per l’assistenza ad anziani e disabili a carico; progetti di formazione per la crescita delle competenze e lo sviluppo professionale; iniziative per il tempo libero rivolte anche alla sfera famigliare; benefit e servizi a supporto delle incombenze personali;  progetti per il benessere psico-fisico e organizzativo.

SAP è, inoltre, fortemente impegnata nei confronti della comunità locale, nell’ottica di un mutuo scambio da cui l’azienda può prendere ispirazione per affrontare nuove sfide con creatività e di cui la società può beneficiare per progredire da un punto di vista culturale, ambientale e sociale. Dalle attività organizzate a favore di Caritas, Avis e altre associazioni a scopo benefico, ai mercatini a Km. 0, pensati per tutelare e promuovere lo sviluppo delle aziende agricole presenti sul territorio, fino all’organizzazione di conferenze rivolte alla cittadinanza e alle scuole del territorio, con l’obiettivo di sensibilizzare ed educare i cittadini e le nuove generazioni sul tema della sostenibilità ambientale.

* * * * * * * *

SAP
In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 183.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile.

Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Contatti stampa

Elena Vitali, SAP
Tel. 039 6879.262 Fax 039 6899831
e-mail: elena.vitali@sap.com
www.sap.com/italy

Burson-Marsteller – Ufficio Stampa SAP
Giuliana Gentile – giuliana.gentile@bm.com
<!–Valeria Redaelli – valeria.redaelli@bm.com
Cristina Gobbo – cristina.gobbo.ce@bm.com –>

Daniela Lipia – daniela.lipia@bm.com
Tel. 02 721431 – Fax 02 878960

Tags: