ESA APP CAMP, Appathon Italia 2015: la sfida per creare “app con dati spaziali” si vince grazie a SAP, all’Agenzia Spaziale Europea e a BIC Lazio

29, Gennaio, 2015 di SAP News

Nel corso delle due giornate del contest, gli sviluppatori hanno potuto sperimentare i vantaggi offerti da SAP HANA Cloud Platform e l’ uso di dati di Osservazione della Terra attraverso ESA

VimercateSAP SE (NYSE: SAP) conferma il proprio impegno nel campo dell’innovazione supportando la nuova edizione dell’Appathon organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) in collaborazione con la Regione Lazio tramite BIC Lazio, che si è tenuta il 24 e il 25 gennaio presso l’Incubatore ITech di BIC Lazio a Roma.
L’edizione italiana di quest’anno ha visto la partecipazione di 30 sviluppatori, chiamati a creare app che, sfruttando le potenzialità di SAP HANA Cloud Platform e le sue funzionalità geo-spaziali, sono in grado di processare grandi quantità di dati di Osservazione della Terra provenienti dai servizi ESA legati al programma Copernicus.

L’Appathon rientra nel progetto ESA App Camp, che oltre all’Italia ha toccato in contemporanea anche Finlandia, Germania, Olanda, Portogallo e Regno Unito, coinvolgendo oltre 350 sviluppatori. Grazie alla partnership con SAP, i partecipanti dell’Appathon hanno potuto sperimentare le potenzialità offerte da SAP HANA Cloud Platform, l’in-memory Platform-as-a-Service di SAP, che permette di creare ed eseguire applicazioni su SAP HANA nel cloud. Le app sviluppate attraverso SAP HANA Cloud Platform consentono l’analisi in tempo reale dei dati a favore di processi di business più veloci ed efficaci.

Relativamente alla tappa italiana dell’Appathon, una giuria di esperti ha premiato il progetto più meritevole che è stato presentato al termine della maratona di programmazione nei seguenti tre ambiti di sfida:

  • supporto alla sicurezza alimentare dallo spazio;
  • osserva e impara – come sostenere la protezione dell’ambiente;
  • adatta il tuo pixel – sviluppo di soluzioni di crowdsourcing.

Otto team si sono sfidati con applicazioni che “spaziavano” dal gioco per i più piccoli legato a “missioni” di protezione ambientale, al rischio valanghe con soluzioni di crowdsourcing, dal precison farming per la produzione di grappe, alla scelta della migliore costa per surfare.

I vincitori della competizione italiana (Alessandro Amici, Giuseppe Cammarota e Giordano Pezzola con l’applicazione “SAMPEI”) sono stati invitati a partecipare all’evento finale dell’ESA App Camp che si terrà a Barcellona dal 25 febbraio al 3 marzo 2015, nell’ambito del Mobile World Congress.
“SAMPEI” è un sistema per il supporto al precision fishing in mare. Il sistema consente di individuare le zone potenzialmente a maggiore pescosità analizzando i dati forniti da Copernicus (come la salinità dell’acqua, la sua temperatura e la concentrazione di fitoplancton) tramite metodi scientifici documentati ed opzionalmente utilizzando indicatori proprietari. Si prevede di erogare il servizio su applicazione mobile sia in versione freemium che in abbonamento.

“SAP è da sempre impegnata per sostenere lo sviluppo di competenze digitali e imprenditoriali, soprattutto nei confronti dei giovani”, ha dichiarato Luisa Arienti, Amministratore Delegato SAP Italia. “Non solo promuoviamo l’innovazione con la nostra tecnologia e le nostre soluzioni, ma vogliamo contribuire a creare una società dell’innovazione attraverso programmi e iniziative mirati come l’ESA APP CAMP. I partecipanti di Appathon hanno potuto esplorare le innovative potenzialità di SAP HANA Cloud Platform e dar vita ad applicazioni di nuova generazione sfruttando la potenza dei Big Data, del real-time e delle analisi predittive”.

SAP
In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. Dal back office alla direzione, dal magazzino al punto vendita, dai computer ai dispositivi mobili – SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 282.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

ESA
L’Agenzia Spaziale Europea è la porta di accesso allo spazio per l’Europa. La sua missione consiste nello sviluppo delle capacità spaziali europee e nella garanzia che gli investimenti effettuati per la conquista dello spazio continuino a produrre vantaggi e ricadute positive per tutti i cittadini europei. Il compito dell’ESA è quello di delineare il programma spaziale europeo e quindi di dargli attuazione. I progetti dell’Agenzia sono concepiti per scoprire quanto più possibile sulla Terra, l’ambiente spaziale circostante, il Sistema solare e l’Universo in generale, ma puntano anche allo sviluppo di tecnologie e servizi satellitari e alla promozione delle industrie europee. Inoltre, l’ESA collabora attivamente con le organizzazioni spaziali extra-europee per condividere con tutta l’umanità gli enormi vantaggi derivanti dalla ricerca spaziale. Ulteriori informazioni sull’ESA e sul programma Copernicus sono disponibili all’indirizzo http://www.esa.int/copernicus

BIC LAZIO
BIC Lazio, società della Regione Lazio, promuove la nascita e lo sviluppo di startup attraverso la propria rete di incubatori certificati presenti sull’intero territorio regionale (Roma, Viterbo, Rieti, Bracciano, Colleferro, Ferentino). Offre servizi di ospitalità, competenze (tutoring, mentoring), partnership (tecnologiche , produttive , finanziarie e commerciali), e opportunità di networking in grado di garantire una risposta efficace alla crescita competitiva delle neo imprese. BIC Lazio, attraverso il proprio Incubatore ITech, collabora all’iniziativa ESA BIC Lazio fornendo il proprio know how nell’ambito della promozione imprenditoriale. ESA BIC Lazio nasce all’interno del Programma di Trasferimento Tecnologico (TTP) di ESA, per facilitare l’utilizzo di tecnologie e sistemi spaziali per applicazioni (prodotti e/o servizi) innovative commerciali.

Seguici su
Facebook: www.facebook.com/sapitalia
Twitter: www.twitter.com/sapitalia @SAPItalia
Youtube: www.youtube.com/sapitaliachannel
Slideshare: www.slideshare.net/sapitalia

Contatti Stampa:
SAP Italia
Raffaella Mollame – raffaella.mollame@sap.com
Tel. 039-6879551 – 340 7771644
www.sap.com/italy

FleishmanHillard
Laura Meroni – laura.meroni@fleishmaneurope.com
Edoardo Grandi – edoardo.grandi@fleishmaneurope.com
Tel. 342 9055471
Carlo Patassi – carlo.patassi@fleishmaneurope.com
Tel. 342 8977196

Tags: