Soccer team in a huddle

La trasformazione digitale: arrivare a destinazione con S/4HANA

26, Luglio, 2016 di SAP News

Se ancora non siete passati dai tradizionali sistemi ERP alla trasformazione digitale, fate sempre più parte di una minoranza. Un tempo bastava aggiungere un nuovo front-end o modificare leggermente i sistemi legacy per rimanere al passo coi tempi. Quei tempi sono finiti.

Il mondo intorno a noi, incluso quello dei nostri concorrenti, continua ad evolversi. E lo fa velocemente. Cloud, Mobile, Big Data, Internet of Things e social network stanno aumentando il divario tra voi e l’economia digitale. Nel lungo termine, la mancanza di modernizzazione di quei sistemi di back-end non è sostenibile. La mancanza di agilità digitale finirà per penalizzare il business.

Molte delle persone con cui parlo hanno capito che imbarcarsi per il viaggio verso la trasformazione digitale è inevitabile. Altri tuttavia non sanno semplicemente da dove (o come) iniziare. Altri ancora ritengono che la trasformazione digitale comporterebbe troppe interruzioni, poiché la loro infrastruttura IT esistente è troppo vecchia o complessa. Desidero prendere in esame questi preconcetti e dirvi esattamente come stanno le cose.

Grazie alla strategia di semplificazione di S4/HANA, la creazione e implementazione di applicazioni e analisi di prossima generazione in tempo reale non è mai stata così facile. Qui di seguito illustro cinque punti su cui vi invito a riflettere prima di iniziare il viaggio verso la trasformazione digitale.

  1. Semplificare prima di innovare – A tutti piace concentrarsi sull’innovazione, tuttavia la semplificazione è un primo passo importante e spesso trascurato. Prima di iniziare, prendete in considerazione una pulizia dei vostri sistemi e identificate gli aspetti più ovvi da semplificare.
  2. Confrontatevi – Vale la pena sfruttare il Digital Value Chain Maturity Self-Assessment di IDC per valutare le performance digitali della vostra azienda e come esse siano comparabili a quelle della concorrenza. Tale valutazione vi fornirà un contesto e una prospettiva.
  3. Voi siete qui – Iniziate dal punto che per voi ha più senso. Alcune aziende decidono di iniziare dal basso della loro infrastruttura ERP, mentre altre preferiscono iniziare dall’alto. La cosa più importante è che il punto di partenza, la velocità della trasformazione e la struttura di back-end corrispondano alla vostra visione e ai vostri obiettivi, nonché agli aspetti legati alla concorrenza, al settore e alle normative in vigore.
  4. Conoscere i risultati – Riflettete bene su ciò che desiderate ottenere. Di qualsiasi cosa si tratti, la bella notizia è che è molto più facile di quanto pensiate grazie ai modelli di best practice e alle attività e soluzioni preconfigurate. Inoltre, entro la fine di quest’anno sarà disponibile la roadmap completa delle soluzioni settoriali S4/HANA per l’economia digitale.
  5. Fate una prova – Per semplificare ulteriormente le cose avete a disposizione un sistema di prova totalmente configurato, contenente una varietà di strumenti per migrare e testare i dati prima di andare in produzione.

Nel mondo dell’IT si sente continuamente la parola “trasformazione”, tuttavia in questo caso la differenza a livello di funzionalità, capacità e risultati è enorme. Lasciate che vi faccia un esempio. Recentemente ho parlato con un cliente del settore automobilistico che aveva problemi nel rendere più veloce la pianificazione dei fabbisogni di materiale (MRP). Per pianificare tali fabbisogni, questo cliente si affidava all’unica cosa che i suoi sistemi legacy erano in grado di gestire, ovvero un elenco. Non aveva alcun modo di raccogliere dati in tempo reale sulle prestazioni. Con SAP S/4HANA può ora pianificare 300 milioni di requisiti indipendenti, scenari di gestione per 50.000 camion per 100 giorni e pianificare 1,5 milioni di materiali su dieci livelli diversi. La pianificazione MRP richiede ora solo un’ora, solitamente la sera dopo gli orari d’ufficio. Uno scenario di questo genere non era immaginabile prima della conversione dei sistemi. Il business di questo cliente è stato letteralmente trasformato in pochissimo tempo.

Ora che la conversione dei sistemi è così semplice, è sempre più difficile giustificare la decisione di non fare nulla.  Non c’è più alcun bisogno di convivere con le limitazioni del passato. Intraprendendo il viaggio della trasformazione digitale, potete supportare il vostro business, ottimizzare le attività esistenti rendendole più efficienti e migliorare le performance dell’IT. È ora di scoprire e provare il mondo dell’IT del 21° secolo

Per scoprire cosa è possibile ottenere, guardate questo video sulle tecnologie che aiutano molte aziende operanti nel campo dello sport e dell’intrattenimento a semplificare le proprie attività e sulla migrazione verso S/4HANA . Fate clic qui.

Michael Longden è EMEA HANA COE di SAP.

Tags: