Soccer team in a huddle

Industry 4.0: le agevolazioni fiscali favoriscono gli investimenti nella vera innovazione

4, Ottobre, 2017 di Pierpaolo Russo

Si dà spesso per scontato che le nuove tecnologie di Industry 4.0 siano limitate alle grandi imprese per gli investimenti che richiedono. In realtà portano benefici alle aziende di qualsiasi dimensione, per questo il piano Industria 4.0 del Governo, con il meccanismo dei super-ammortamenti, ha inteso agevolare l’evoluzione del manufacturing italiano. Grazie alle nuove norme, quindi, si può investire con facilità in innovazione.

La Legge di Bilancio 2017 prevede il super-ammortamento al 140% sull’acquisto di macchinari e iper-ammortamenti al 250% per i beni tecnologici più strettamente legati a Industria 4.0. Può goderne qualsiasi azienda e non è nemmeno necessario che gli acquisti siano completati entro il 2017. E’ stato esteso al 30 settembre 2018 il termine ultimo per la consegna dei beni ammessi all’agevolazione, purché entro fine 2017 l’ordine sia stato accettato e sia stato pagato un acconto di almeno un quinto.

Industry 4.0 non vuol dire solo macchinari, le norme prevedono un ammortamento al 140% anche per i beni immateriali (software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni) legati ai processi aziendali digitalizzati. Il software non deve necessariamente essere collegato a un nuovo macchinario, ma se serve a farlo funzionare è anch’esso incentivato al 250% perché è considerato parte integrante.

L’ambito dei software coperti dagli incentivi è molto esteso, come lo sono le applicazioni possibili del modello Industry 4.0. Tra gli altri, le norme citano le piattaforme di modellazione e simulazione 3D, i sistemi di controllo di fabbrica, gli ambienti di Industrial IoT, le piattaforme di gestione della produzione e della supply chain (anche in cloud), le applicazioni di analytics e machine learning, le soluzioni di sicurezza IT, la robotica, il mondo wearable, e molto altro ancora.

Quella attuale è quindi una norma fiscale sicuramente interessante per la sua capacità di spingere l’innovazione. Per coglierne le opportunità serve però un partner che aiuti da un lato a definire un percorso evolutivo d’impresa e dall’altro a selezionare le soluzioni più indicate, anche in funzione delle normative. Grazie alla sua esperienza in ambito manufacturing, Espedia può svolgere questo ruolo.

 

Pierpaolo Russo
ESPEDIA Srl

 

Per maggiori approfondimenti sulle agevolazioni fiscali, contatta i consulenti Espedia o scrivi a marketing@espedia.it

Tags: