SAP con #STEMintheCity per promuovere l’accesso delle ragazze agli studi tecnico scientifici e a nuove opportunità professionali

  • 3 gli eventi di SAP a sostegno dell’iniziativa organizzata dal Comune di Milano e patrocinata da MIUR, Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Commissione Europea, in concomitanza con il «Girls in ICT Day» promosso dall’ITU
  • Si parte il 10 aprile con la sessione role modeling, si prosegue l’11 aprile con il talk “Open to the Future” dedicato alle città intelligenti (ospiti car2go Italia, FPA e “Il Milanese Imbruttito”) e si arriva al 12 aprile con le sessioni di Design Thinking #SmartSport.

Vimercate, 5 aprile 2018 – SAP anche quest’anno sostiene #STEMintheCity, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano e patrocinata da MIUR, dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione Europea, che per tutto il mese di aprile coinvolge ragazze, studentesse universitarie e degli istituti superiori ad avvicinarsi all’educazione tecnologica, matematica e digitale. Il progetto, al via il 10 aprile, punta a sensibilizzare studenti, insegnanti e genitori sul valore fondamentale delle discipline STEM per il futuro, a promuovere percorsi di formazione per le carriere in ambito scientifico e tecnologico, abolendo le discriminazioni di genere e a proporre modelli a cui le ragazze possano ispirarsi.

SAP sarà protagonista con tre eventi dedicati all’universo femminile, combinando attività education sulle tecnologie di frontiera e iniziative di relazione.

“SAP promuove da sempre una visione volta a rafforzare il ruolo delle donne nel mondo del lavoro e ad abbattere ogni divario di genere, che in Italia è particolarmente marcato in campo scientifico e tecnologico”, ha commentato Luisa Arienti, Amministratore Delegato di SAP Italia. “Con queste iniziative e il sostegno a #STEMintheCity, SAP vuole potenziare il proprio impegno a favore della formazione tecnico-scientifica delle donne, promuovendo l’eguaglianza di genere nell’industria tech. Riteniamo molto importante stimolare le ragazze a intraprendere percorsi di studio e di carriera in questi settori per diffondere una nuova cultura di innovazione.” SAP è stata la prima multinazionale nel campo della tecnologia a ricevere la Global Gender Equality Certification per il suo impegno e le misure adottate per ottenere diversità ed eguaglianza di genere sul posto di lavoro. Nel 2017, l’azienda ha inoltre raggiunto l’obiettivo di assegnare il 25% delle posizioni di leadership alle donne e si propone di aumentare questo tasso dell’1% l’anno, arrivando al 30% nel 2022.

Gli appuntamenti di SAP a #STEMintheCity

Il 10 aprile, dopo l’evento di apertura dei quattro giorni dedicati alla promozione delle discipline STEM, SAP porterà la propria testimonianza al femminile nella sessione interattiva di role modeling intitolata “L’inarrestabile ascesa delle donne”, patrocinata da Intesa Sanpaolo. L’appuntamento, rivolto a studentesse delle scuole secondarie di secondo grado e universitarie, si terrà dalle 14.30 alle 16.00 al Ridotto delle Gallerie del Teatro alla Scala e vedrà protagoniste donne provenienti da diversi ambiti (aziende, terzo settore, arte, cultura…) che si racconteranno attraverso storie di successi e insuccessi, tracciando percorsi verso carriere possibili. Ogni role model porterà in scena il proprio storytelling a partire da un oggetto, una fotografia, una canzone da cui si sente rappresentato, e avrà 15 minuti per svilupparlo con il linguaggio che trova più congeniale. Il format prevede, inoltre, sessioni interattive in piccoli gruppi di lavoro.

Visita il sito per maggiori informazioni sull’evento e per le iscrizioni.

Il giorno dopo, martedì 11 aprile alle 18.30, sarà la volta di un altro tema di grande attualità: la relazione tra città e innovazione. Nell’ambito del ciclo di incontri “Open to the Future. Talk sull’innovazione”, organizzato da SAP in collaborazione con OpenMilano, si parlerà infatti di #SmartCity, termine con cui non si intende solo una città intelligente, ma un nuovo ambiente urbano in cui la vita dei cittadini è migliore e più sostenibile, un luogo in cui eccellono inclusione, economia, mobilità, sanità e istruzione.

Verranno presentati casi di città già all’avanguardia e verrà analizzato il percorso economico e tecnologico necessario per diventare “smart”, ovvero città più vicine ai bisogni dei cittadini, più inclusive, più vivibili: ne discuteranno Carlo Nigri, Senior Industry Advisor di SAP Italia, Giovanni Maistrello, National Key Account Manager di car2go Italia e, in collegamento da Roma, Gianni Dominici, direttore generale di FPA, esperto di Smart City in Italia e curatore del rapporto annuale “ICity Rate”, che evidenzia anche la classifica delle città italiane più smart. Nel 2017 Milano si è confermata al primo posto di questo rapporto per il quarto anno consecutivo, e la città è diventata modello non solo di crescita economica, trasformazione digitale e spinta all’innovazione, ma anche simbolo di una nuova mentalità votata all’efficienza e al progresso. Tommaso Pozza e Luca Abbrescia de Il Milanese Imbruttito, community da 1 milione e mezzo di fan, offriranno uno spaccato all’insegna dell’ironia dei cambiamenti culturali e sociali in atto e spiegheranno come sta cambiando il modo di raccontare la città e il rapporto con i cittadini.

L’evento è gratuito e aperto al pubblico, visita il sito per avere maggiori informazioni e iscriverti.

Infine, il contributo di SAP a #STEMintheCity si arricchirà il 12 aprile con l’appuntamento #SmartSport, in programma presso la Sala Auditorium dell’Acquario Civico di Milano. La tecnologia sta investendo anche il mondo dello sport, cambiando il rapporto tra squadra e tifosi, i metodi di allenamento e gli stadi. Molte leghe, società professionistiche e brand del settore come WTA (Women’s Tennis Association), NBA, Manchester United e Adidas stanno rivedendo i loro modelli alla luce dell’innovazione tecnologica. Il workshop, che si terrà dalle 9.00 alle 13.00, è rivolto a 30 ragazzi del quarto e quinto anno delle scuole superiori; oltre alla discussione sull’impatto della tecnologia in ambito sportivo, i ragazzi saranno coinvolti in sessioni di Design Thinking incentrate sulla progettazione, il design e lo sviluppo di app fruibili nel mondo dello sport e del benessere.

Visita il sito per maggiori informazioni sull’evento e per le iscrizioni.

SAP

In qualità di leader mondiale nelle soluzioni software per il business, SAP (NYSE: SAP) fornisce applicazioni e servizi per supportare aziende di qualsiasi dimensione operanti in qualunque settore di mercato. Dal back office alla direzione, dal magazzino al punto vendita, dai computer ai dispositivi mobili – SAP consente alle persone e alle organizzazioni di lavorare insieme in modo più efficiente e di utilizzare le informazioni di business in modo più efficace per competere con successo. Le applicazioni e i servizi SAP permettono a oltre 378.000 aziende clienti di operare profittevolmente, di adattarsi costantemente al mercato e di crescere in modo sostenibile. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sap.com/italy.

Quest’anno SAP Italia compie 30 anni. Per saperne di più www.sap3030.it

Seguici su

Facebook: www.facebook.com/sapitalia

Twitter: www.twitter.com/sapitalia @SAPItalia

Youtube: www.youtube.com/sapitaliachannel

Slideshare: www.slideshare.net/sapitalia

 

 

 

Contatti Stampa:

SAP Italia
Raffaella Mollame – raffaella.mollame@sap.com

Tel. 039-6879551 – 340 7771644

www.sap.com/italy

Imageware

Stefano Bogani – sbogani@imageware.it
Alessandra Pigoni – apigoni@imageware.it
Andrea Spaziani – aspaziani@imageware.it