Accelerare la trasformazione digitale portando l’ERP in cloud

La rivoluzione digitale investe ogni settore e ogni ruolo professionale. Oggi, anche le aziende più affermate non possono rimanere competitive se non investono nelle nuove tecnologie esponenziali (stampa 3D, intelligenza artificiale, robotica, connessioni a banda larga, Internet of Things) e nelle potenti piattaforme cloud che le abilitano.
Questa trasformazione può avere tanti volti, non sempre eclatanti come Uber o Airbnb. Spesso ci si trova a dover fronteggiare un processo nascosto che erode lentamente la competitività e riduce le capacità d’innovazione dell’impresa.

Pensiamo a come sta evolvendo il ruolo dei Chief Financial Officer e all’impatto che ha avuto la tecnologia sull’aspetto più operativo del loro lavoro. I CFO tradizionalmente creavano, in settimane o persino mesi, report finanziari retrospettivi e poi prendevano decisioni basate su quelle informazioni. Oggi, invece, ci si aspetta che i CFO siano in grado di monitorare le prestazioni finanziarie delle attività e delle risorse aziendali a livello globale, per prendere in tempi rapidi decisioni informate capaci di aumentare al massimo i profitti e ridurre i costi.

Per raggiungere questo obiettivo, è necessario che i sistemi tecnologici che supportano l’azienda evolvano rapidamente. Spesso i tradizionali sistemi di ERP non dispongono delle capacità di analisi predittiva in real time di cui sono invece dotati i moderni sistemi basati sul cloud. Questo impedisce a molti CFO, o ad altri decisori aziendali, di affrontare le esigenze di un mercato complesso e competitivo. Grazie agli enormi progressi fatti negli ultimi anni dai sistemi cloud, quali S/4HANA Cloud di SAP, molti business leader hanno deciso di cambiare i loro sistemi software di gestione aziendale.

Meglio abbandonare i vecchi ERP

Molti executive che ancora utilizzano sistemi ERP on-premise ritengono che i sistemi tradizionali altamente personalizzati rendono estremamente complesse le attività di amministrazione e aggiornamento. I grandi sistemi ERP del passato hanno lasciato molte aziende prive dell’agilità necessaria per rispondere alle esigenze di competitività del mercato moderno, e talvolta hanno ulteriormente complicato il processo aggiungendo nuove funzionalità, ideate nel tentativo di rispondere a nuove sfide.

Facciamo un esempio che si verifica spesso nell’area del Chief Financial Officer: come sono i report finanziari che si generano quando si estraggono i dati dal sistema ERP e si importano in Excel? Spesso non sono molto accurati e professionali e risentono di un vecchio modo di lavorare.

Nel più ampio contesto delle iniziative di riduzione dei costi avviate da molti CFO, il fattore time-to-value è diventato fondamentale per la scelta e l’implementazione delle nuove soluzioni tecnologiche. Le tradizionali implementazioni ERP on-premise sono complesse e potrebbero richiedere mesi, se non di più, per essere completate. Con il Cloud ERP di SAP, l’implementazione avviene in poche settimane. Uno dei principali benefici è costituito da un ridotto TCO, che deriva da risparmi funzionali, da un ridotto utilizzo di risorse e attrezzature IT e dalla minore esigenza di soluzioni di backup e disaster recovery.

La soluzione cloud ERP di SAP offre, inoltre, ulteriori opportunità per incorporare nuove tecnologie, quali machine learning, intelligenza artificiale, analisi predittiva e persino blockchain. Gli utilizzi di queste nuove tecnologie, che fino a qualche anno fa sembravano futuribili, generano valore reale per le imprese. SAP ha concentrato i suoi sforzi nell’integrare all’interno delle proprie soluzioni funzionalità di intelligenza artificiale e machine learning per garantire massima efficienza, con riduzione delle attività operative e dei relativi costi.

Avere fiducia nell’innovazione

Sebbene la maggior parte dei business leader comprenda la necessità di un cambiamento, a volte le pressioni finanziarie in un clima economicamente difficile impediscono loro di investire in nuove soluzioni ERP. Nonostante la proposta di valore e gli sforzi che molti vendor hanno compiuto per semplificare al massimo l’adozione di soluzioni ERP cloud, continua a permanere un senso di timore rispetto ai cambiamenti interni che la sua adozione comporta.

È necessario avere fiducia nell’innovazione. SAP S/4HANA Cloud contiene nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale, che consentono di automatizzare alcune funzioni aziendali tradizionali, come la gestione degli aggiornamenti, l’integrazione, la reportistica finanziaria. Le funzioni di backup e disaster recovery possono essere parzialmente o totalmente automatizzate e gestite dal provider di servizi cloud. Queste innovazioni possono far temere la perdita di posti di lavoro, ma i business leader più lungimiranti sanno che il vero vantaggio di queste soluzioni risiede nella possibilità di emancipare i dipendenti da compiti operativi e ripetitivi, per far loro svolgere attività a maggior valore.

A volte, un senso di sfiducia nei confronti del cloud deriva dai requisiti normativi che, aumentan i timori all’interno delle aziende in merito alle politiche sulla tutela dei dati e l’esposizione ai rischi, come per esempio il nuovo regolamento GDPR in Europa. L’approccio di SAP alla sicurezza dei datacenter è fondato sui più rigorosi principi di sicurezza e sulla volontà di far emergere il valore del cloud per il business e per l’impresa, sfatando falsi miti e timori ingiustificati.

Un ERP (cloud) sopra a tutti

Molti vendor come SAP hanno investito enormi quantità di tempo e risorse per rimuovere le barriere che ostacolano l’adozione dell’ERP cloud. SAP S/4HANA Cloud è alla base di una suite totalmente integrata che include soluzioni per varie funzioni aziendali, come la gestione delle risorse umane (SAP SuccessFactors), la gestione delle relazioni con i clienti (SAP C/4HANA), gli approvvigionamenti (SAP Ariba), la gestione di viaggi e relative note spese (SAP Concur) e tante altre ancora.

I clienti possono disporre delle competenze dei nostri esperti per garantire il successo dei loro progetti d’implementazione. Le tradizionali implementazioni ERP on-premise richiedono grandi sforzi, con SAP S/4HANA Cloud l’impegno maggiore è legato alla configurazione del sistema in base alle esigenze del cliente. Anziché sviluppare e personalizzare in modo estremo, i clienti possono accedere a una libreria di best practice globali che consentono loro di concentrarsi sui clienti e su attività più profittevoli.

Tradizionalmente, la capacità di integrare nuove funzionalità o di scalare il numero di utenti consente alle aziende di adattarsi ai cambiamenti, tuttavia le funzioni di back-office stanno diventando sempre più standardizzate e non richiedono ulteriore personalizzazione. Grazie a SAP Cloud Platform, la piattaforma cloud di SAP, i partner possono creare app con gli strumenti di sviluppo software e integrarle nel core digitale S/4 HANA Cloud. La procedura di testing è semplificata: gli aggiornamenti trimestrali con script automatici per ambienti specifici riducono il carico di lavoro dei team interni. Gli aggiornamenti sono offerti ai clienti due settimane prima del rilascio, per consentire loro di testare la nuova versione e provare le modifiche prima di aggiornare il sistema semplicemente premendo un pulsante, senza alcuna interruzione dell’operatività aziendale.

I sistemi ERP stanno registrando un cambiamento rapido e ampio, con effetti estremamente positivi per le aziende di tutto il mondo. Via via che le aziende standardizzano i processi e automatizzano le attività più comuni, guadagnano sempre più e offrono più valore alle persone. Con SAP S/4HANA Cloud le aziende possono quindi innovare più facilmente, trasformando rapidamente processi e modelli aziendali per sfruttare al massimo l’ondata di trasformazione tecnologica che garantisce un reale vantaggio competitivo.

                                                                                              Alessandro Bacci, Director SAP S/4HANA Cloud, SAP Italia

Prepara il tuo business per il futuro con un ERP intelligente in Cloud
Richiedi un Tour guidato