Azienda e partner tecnologico: che l’innovazione abbia inizio!

Parola d’ordine: innovazione!

Come posso affrontare la quarta rivoluzione industriale? Come posso essere competitivo sul mercato? Come posso controllare la crescita della mia azienda e renderla efficiente? A chi mi posso affidare? Le aziende affrontano queste domande ogni qualvolta sentano il bisogno di evolvere e di ritrovare una identità economica e di brand riconoscibile sul mercato. La risposta a tutte le domande, forse un po’ scontata, ma valida solo per coloro che la mettono in pratica con coraggio è: Innovare, Innovare, Innovare!

La ricerca di soluzioni innovative conducono le aziende a cercare un Partner Tecnologico con professionalità trasversali: specialisti di ERP, project manager, formatori e non ultimi garanti di assistenza tecnica. La realizzazione di un progetto di trasformazione digitale per un’azienda significa, prima di tutto, creare un rapporto di fiducia con il proprio Partner Tecnologico e poi, progettare insieme la nuova relazione tra macchine e persone per ottenere un nuovo modello di business efficiente e proficuo.

Che l’innovazione abbia inizio, quindi! Le società veramente competitive sono coloro che hanno saputo cogliere le opportunità offerte dall’Innovazione.

La scelta del Partner tecnologico è una questione di Business

Dietro ogni progetto, ogni analisi, ogni modello di business c’è una squadra di persone pronte a rispondere ai bisogni di un’azienda. Costruire un progetto in partnership con il cliente è un lavoro che mette in campo le dinamiche di un’azienda, le sue fragilità, le sue forze e i suoi sogni, mostrando come sia importante una comunicazione trasparente e fiduciaria perché solo attraverso un’analisi dello stato dei fatti si possono costruire progetti di Digital Transformation.

Lo testimoniano le parole di Gabriella Masini della Riseria Ferron di Verona che da oltre tre secoli esporta il riso italiano in tutto il mondo: “Per la nostra azienda la selezione dei fornitori è importantissima: non possiamo permetterci infatti inefficienze e ritardi che, inevitabilmente, si ripercuoterebbero sul nostro cliente finale. Per selezionare il nostro partner in questo importante progetto ci siamo affidati ad una metodologia ampiamente sperimentata che pone in assoluto rilievo la valutazione delle persone con cui andremo a collaborare. E posso affermare che sotto questo aspetto i consulenti di InformEtica si sono confermati professionisti preparati e disponibili con cui vogliamo mantenere un ottimo rapporto di collaborazione anche a livello umano”

La forza di InformEtica Consulting è di avere un team di consulenti di valore, con una professionalità specializzata e all’avanguardia.

Completiamo la trasformazione con le migliori soluzioni tecnologiche

Strumenti, strumenti, strumenti. Sì, ma altamente tecnologici. Il must dell’Industry 4.0 è l’innovazione tecnologica, ebbene il primo strumento essenziale per una azienda evoluta è un ERP internazionale come SAP Business One. Ma non ci fermiamo qui! InformEtica Consulting ha sviluppato un ecosistema dinamico e integrato al gestionale SAP di soluzioni complementari come: LPOne per la completa gestione della produzione e il controllo dei dati, TerminalOne per avere una fabbrica con dati sempre connessi in ogni momento e luogo, Start&Stop per calcolare i costi delle attività e molto altro.

Essere Partner Tecnoligici per InformEtica è una cosa seria. Il cliente è una cosa seria. La Digital Transformation è una cosa seria. Come si affronta tutto questo, semplice, con l’Innovazione e la professionalità del Partner Tecnologico!

InformEtica Consulting Srl