Amadori sceglie SAP Ariba per digitalizzare il processo di procurement e accelerarne le efficienze

L’adozione delle soluzioni SAP Ariba ha permesso ad Amadori di aumentare la propria efficienza nella gestione online delle negoziazioni, puntando a migliori condizioni economiche d’acquisto e a forniture senza interruzioni

Vimercate, 20 luglio 2020 – Con oltre 7.600 collaboratori e un fatturato annuo di 1.208 milioni di Euro, Amadori è la 2° azienda avicola e la 9° azienda alimentare in Italia[1]. Dai mangimifici, in cui si produce il mangime ed esperti nutrizionisti studiano la dieta ideale per assicurare la salute e la crescita degli animali, fino alla distribuzione, che utilizza piattaforme logistiche avanzate per effettuare la maggioranza delle consegne entro 24 ore dalla macellazione, Amadori gestisce direttamente l’intera filiera. Un processo che passa anche per gli incubatoi, le strutture dove avviene lo sviluppo delle uova fecondate, gli allevamenti e gli stabilimenti di trasformazione alimentare e che permette di garantire la provenienza di tutta la materia prima, il controllo di ogni fase del ciclo produttivo e la massima qualità del prodotto.

L’esigenza di centralizzare gli acquisti di gruppo (food e non food) e la presenza di un piano industriale con orizzonte quinquennale molto ambizioso per il volume degli investimenti e il numero di appalti, unita alla necessità di disintermediazione, hanno spinto l’azienda a scegliere di digitalizzare i propri processi di acquisto.

La solidità e affidabilità della soluzione, la semplicità di migrazione e la facilità di integrazione hanno portato Amadori ad affidarsi a SAP Ariba. Questa scelta ha permesso all’azienda avicola di poter accedere ad Ariba Network, un marketplace digitale dinamico che consente a milioni di fornitori e acquirenti in più di 190 paesi di collaborare nelle transazioni, rafforzare le relazioni e individuare nuove opportunità di business.

“Grazie all’implementazione delle soluzioni SAP Ariba abbiamo centralizzato le competenze “core” di selezione dei fornitori e migliorato il procure to pay, cioè tutti quei processi gestionali e di compliance che vanno dall’approvvigionamento di merci e servizi alla ricezione delle fatture e al pagamento dei fornitori”, ha dichiarato Giampiero Carozza, Chief Procurement Officer di Amadori.

Grazie all’adozione di SAP Ariba, Amadori ha inoltre potuto risparmiare sulle trattative, avere una maggior trasparenza dei processi di appalto, organizzare contemporaneamente un alto numero di gare, risparmiare tempo per i buyer e vedere la nascita di una nuova struttura di backoffice acquisti.

Per il 2020, l’azienda si propone di ridurre la complessità eliminando o riducendo gli elementi che determinano un incremento dell’impegno richiesto, puntando a una diminuzione del numero dei fornitori; di limitare i rischi, agendo in maniera proattiva per mitigare fattori che possono compromettere continuità di fornitura o reputazione aziendale, e di implementare azioni mirate all’ottenimento di migliori condizioni economiche. Amadori punta infine a sfruttare pienamente il potenziale di SAP Ariba Network e implementare nuove tecnologie anche per le attività che sono a monte del processo di procurement.

“Amadori è una realtà con oltre cinquant’anni di storia che presta particolare attenzione alla qualità dei propri prodotti e alla tracciabilità di tutta la filiera. Siamo lieti di poter contribuire, grazie alle nostre soluzioni, a rendere ancor più efficiente la gestione delle trattative online dell’azienda e crediamo che il suo ingresso nel network SAP Ariba possa rappresentare un’opportunità per gli altri membri di collaborare con un player di primaria importanza per il mercato alimentare italiano e un’occasione per Amadori di individuare nuove opportunità di business”, ha dichiarato Carla Masperi, Chief Operating Officer SAP Italia.

Per maggiori informazioni visita SAP News Center. Segui SAP su Twitter @sapnews.

 

SAP Ariba

SAP Ariba permette alle aziende di connettersi per gestire il proprio business al meglio. Sull’Ariba network acquirenti e fornitori di oltre tre milioni di aziende e 190 paesi scoprono nuove opportunità, collaborano e aumentano le loro relazioni. I responsabili acquisti possono gestire l’intero processo di approvvigionamento  controllando le spese, identificando nuove fonti di risparmio e costruendo una solida supply chain. I fornitori possono collegarsi con clienti profittevoli e far crescere in modo efficiente i propri contatti – semplificando i cicli di vendita e migliorando il controllo dei flussi di cassa su tutto il processo. Il risultato è un marketplace dinamico e digitale, dove oltre 1 trilione di dollari viene scambiato in transazioni commerciali ogni anno. Per saperne di più: www.ariba.com.

 

SAP

SAP, lExperience Company powered by the Intelligent Enterprise, è leader di mercato nelle applicazioni software per il business e aiuta le organizzazioni di tutti i settori e dimensioni a operare al meglio: il 77% delle transazioni commerciali mondiali passa da un sistema SAP. Le nostre tecnologie di machine learning, Internet of Things (IoT) e di analytic avanzate permettono ai clienti di trasformare le loro organizzazioni in imprese intelligenti. SAP aiuta a dare alle persone e alle imprese informazioni approfondite sul business e promuove la collaborazione per aiutarle a competere con successo. Semplifichiamo la tecnologia per le aziende in modo che possano utilizzare il nostro software nel modo desiderato, senza interruzioni. La nostra suite di applicazioni e servizi end-to-end consente a oltre 440.000 clienti privati e pubblici di operare con profitto, di adattarsi costantemente al mercato e fare la differenza. Con una rete globale di clienti, partner, dipendenti e opinion leader, SAP aiuta il mondo a funzionare meglio e a migliorare la vita delle persone. Per ulteriori informazioni, visitare www.sap.com.

 

Seguici su

Facebook: www.facebook.com/sapitalia

Twitter: www.twitter.com/sapitalia @SAPItalia

Youtube: www.youtube.com/sapitaliachannel

 

Contatti Stampa:

SAP Italia

Raffaella Mollame – raffaella.mollame@sap.com

Tel. 039-6879551 – 340 7771644

www.sap.com/italy

 

Imageware

Stefano Bogani – sbogani@imageware.it

Jessica Morante – jmorante@imageware.it

Alessandra Pigoni – apigoni@imageware.it

 

[1] Fonte: Mediobanca per FOOD, dicembre 2017