La biotecnologica Holostem sceglie SAP Business One per creare un unico canale d’accesso ai dati aziendali

Vimercate, 12 aprile 2021 – Holostem è la prima azienda biotecnologica interamente dedicata allo sviluppo, alla produzione, registrazione e distribuzione di prodotti medicinali per terapie avanzate (ATMPs) basati su colture di cellule staminali epiteliali per terapia cellulare e genica. Holoclar®, il prodotto di punta di Holostem, è il primo farmaco per terapie avanzate formalmente a base di cellule staminali approvato al mondo.

La società ha sede all’interno del Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” dell’Università di Modena e Reggio Emilia, ed è il frutto del connubio tra il know how scientifico di ricercatori di fama internazionale come Graziella Pellegrini e Michele De Luca, lo spirito innovativo dell’Università di Modena e Reggio Emilia e le competenze industriali di Chiesi Farmaceutici.

Nei primi dieci anni di attività Holostem ha implementato dei sistemi informativi che lavoravano in maniera pressoché indipendente l’uno dall’altro e questo rappresentava un evidente limite per lo sviluppo del business. Per un’azienda che punta sull’innovazione e su prodotti così preziosi per la vita dei pazienti, anche l’organizzazione delle risorse informatiche interne diventa strategica e concorre al perseguimento degli obiettivi più alti.

Holostem ha quindi avvertito l’esigenza di realizzare un cambiamento radicale dell’infrastruttura informativa aziendale e creare un unico canale d’accesso ai dati aziendali per coprire le esigenze conoscitive dei reparti e della direzione, investendo su un unico sistema che integrasse i diversi database. Spingere sull’integrazione, quindi, per avere dati univoci ed omogenei facilmente interrogabili dalle varie funzioni aziendali.

Tre fasi per trasformarsi digitalmente

Holostem ha deciso di adottare la soluzione SAP Business One, affidandosi a Revorg, Partner SAP Business One con pluriennale esperienza nel settore Life Sciences e competenza in ambito GMP (Good Manufacturing Practice). Il progetto di trasformazione del sistema informativo dell’azienda è stato strutturato in tre fasi: sostituzione dei sistemi amministrativi, contabili e gestionali con SAP Business One; integrazione del sistema di Quality Assurance; gestione dei processi di produzione, controllo qualità e supply chain.

Il go live di SAP Business One è avvenuto a gennaio 2020 e ha permesso all’azienda di affrontare i primi mesi di lockdown nazionale con un sistema informativo unico e più performante, in grado di mantenere la piena operatività. Sono state inoltre applicate alcune estensioni per soddisfare le esigenze specifiche di Holostem, che rendono possibile, ad esempio, mappare i passaggi approvati del budget. SAP Business One permette inoltre all’azienda di ottimizzare e velocizzare le comunicazioni tra i reparti e offre l’opportunità di avere un ambiente condiviso dove è possibile conoscere lo stato di una pratica e di un processo nell’ottica di un miglioramento continuo.

Revorg ha portato a termine l’analisi dei sistemi di produzione e qualità per avviare la seconda e terza fase.

“Con SAP Business One, personalizzato da Revorg per venire incontro alle necessità di un’azienda biotecnologica all’avanguardia, abbiamo un sistema integrato che copre le nostre esigenze attuali e sarà in grado di farlo sempre meglio anche nei prossimi anni”, afferma Consuelo Collu, Responsabile Area Amministrazione, Finanza e Controllo della società. “Revorg ci segue con un team estremamente competente in ambito Life Sciences, in grado di proporsi in maniera costruttiva e sempre motivante”.

“Abbiamo avuto l’opportunità di lavorare a fianco di una delle aziende più innovative nel panorama italiano in ambito biotecnologico. Grazie alla partnership con SAP Business One e alla nostra esperienza pluriennale in ambito Life Sciences, siamo in grado di offrire la migliore proposta tecnologica per le aziende che operano in questo settore”, afferma Gianluca Mapelli, CEO di Revorg.

“SAP Business One è una soluzione dedicata alle imprese emergenti che oltre a semplificare i processi si adatta alle loro esigenze e le accompagna nella loro crescita”, ha dichiarato Adriano Ceccherini, Direttore Mid Market e Canale di SAP Italia e Grecia. “L’ultimo anno ci ha mostrato quanto la ricerca in ambito medico-scientifico e la produzione di nuovi farmaci siano essenziali per il nostro futuro e per questo siamo entusiasti che le nostre soluzioni possano aiutare un’azienda all’avanguardia come Holostem”.

Per maggiori informazioni visita SAP News Center. Segui SAP su Twitter @sapnews.

 

SAP

La strategia di SAP è di aiutare ogni azienda a funzionare come un’impresa intelligente. Come uno dei leader di mercato nelle applicazioni software per il business, aiutiamo le organizzazioni di tutti i settori e dimensioni a operare al meglio: il 77% delle transazioni commerciali mondiali passa da un sistema SAP®. Le nostre tecnologie di machine learning, Internet of Things (IoT) e di analytic avanzate permettono ai clienti di trasformare le loro organizzazioni in imprese intelligenti. SAP aiuta a dare alle persone e alle aziende informazioni approfondite sul business e promuove la collaborazione per aiutarle a competere con successo. Semplifichiamo la tecnologia per le imprese in modo che possano utilizzare il nostro software nel modo desiderato, senza interruzioni. La nostra suite di applicazioni e servizi end-to-end consente ad aziende private e pubbliche di operare con profitto, adattarsi costantemente al mercato e fare la differenza in 25 settori. Con una rete globale di clienti, partner, dipendenti e opinion leader, SAP aiuta il mondo a funzionare meglio e a migliorare la vita delle persone. Per ulteriori informazioni, visitare www.sap.com.

 

Seguici su

Facebook: www.facebook.com/sapitalia

Twitter: www.twitter.com/sapitalia @SAPItalia

Youtube: www.youtube.com/sapitaliachannel

 

Contatti Stampa:

SAP Italia

Raffaella Mollame – raffaella.mollame@sap.com

Tel. 039-6879551 – 340 7771644

www.sap.com/italy

 

Imageware

Stefano Bogani – sbogani@imageware.it

Jessica Morante – jmorante@imageware.it

Alessandra Pigoni – apigoni@imageware.it